Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Cab Stamura Ancona - Vis Castelfidardo: 63 - 42 , Under 16 Marche > Girone Gold

Come in una di quelle storie a lieto fine. Un gruppo di giocatori, qualche difficoltà durante l’anno lo mette in crisi e non solo a livello di risultati. La squadra perde partite (…tutte) e pezzi e diventa difficile persino arrivare anche al numero legale per scendere in campo ogni settimana. La Società allora chiede una mano a un altra squadra, formata da giocatori di un anno più piccoli ma con una smodata voglia di giocare ogni giorno a pallacanestro indipendentemente dal blasone del campionato o della posta in palio. La dirigenza sa benissimo che può contare su di loro. Il risultato non importa, c’è da aiutare un altro gruppo di giocatori che diventano amici ed è targato CAB Stamura, che gioca con lo stesso colore di maglia e accomunato dall’identica passione.

E poi si incontrano avversari più grandi che male certo non fa. I due staff tecnici si accordano e di volta in volta il gruppo dei più piccoli va a dare manforte ai grandi. Ed ecco che accade, come quasi per magia, che dopo due partite e qualche allenamento l’anatroccolo biancoverde si trasforma in cigno per una sera e ottiene la prima vittoria stagionale. Un successo netto e meritato nato dal prezioso contributo dei “piccoli” che però sono riusciti a dare fiducia anche ai grandi che si sono lasciati molto volentieri trasportare verso la vittoria con un entusiasmo trovato improvvisamente.

I protagonisti di questa storia sono i ragazzi dell’Under 16 Gold del CAB Stamura che cancellano lo zero in classifica alla 14a partita stagionale. Al Palascherma i ragazzi di Gianni Della Salandra e Davide Nisi vincono contro la Vis Castelfidardo che si è presentata con un bilancio più che onorevole di 8 vittorie e 5 sconfitte e che all’andata aveva vinto di 50 punti. Ad aiutare il gruppo stamurino è arrivata una rappresentanza dei classe 2005 che abitualmente giocano il campionato di Under 15 Eccellenza. Mix perfetto e ricetta ideale per centrare la vittoria. Partita equilibrata nel primo tempo con Castelfidardo che non riesce a sfruttare l’oggettiva superiorità fisica subendo l’intensità biancoverde con i stamurini che aggrediscono in difesa e quando partono in velocità fanno molto male.

15-11 per i padroni di casa al 10′ e 26-25 all’intervallo sempre per il CAB Stamura che nella ripresa aumenta il volume in difesa e per il pur più corpulento avversario c’è poco da fare. Il parziale del terzo quarto è tutto per i stamurini (24-8) che mettono le mani sulla partita conducendo al 30′ 50-33. Nell’ultimo periodo il ritmo dei locali non cala e i castellani alzano definitivamente bandiera bianca con il 63-42 finale. Arriva così la prima, strameritata, vittoria per il gruppo dell’Under 16 Gold che si toglie di dosso quel macigno dello zero in classifica e guarda con più fiducia alle ultime 5 giornate dove si cercherà di ottenere altre soddisfazioni magari con l’aiuto di quei “terribili piccoletti” del 2005. Applausi per tutti.

Tabellino CAB Stamura: Bartolini, Caselli 15, D’Antonio 3, Elia 3, Colle 11, Vecchietti, Renzi 7, Xhoxhi 5, Granato 17, Sabbatini, Milani, Coacci 2. All.Della Salandra. Ass. Nisi

Prossimo turno, giovedi 6 febbraio in trasferta contro S.Benedetto.

Fonte: ufficio stampa Cab Stamura Ancona

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: