Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Campetto Basket Ancona - Virtus Civitanova: 66 - 78 , Serie B > Girone C

Sembrava avercela fatta il Campetto Ancona nel derby infrasettimanale al Palaprometeo Estra contro la Virtus Civitanova, ma cede clamorosamente negli ultimi tre minuti. Chapeau per la squadra dei fratelli Amoroso (entrambi chiuderanno a 20 punti personali). La palla gira e gira bene con lo starting five anconetano, tanto da contenere gli ospiti sul 13 pari dopo 8 minuti di gioco. Otto giri di lancette fatte di piccoli errori da ambo le parti, con una percentuale inferiore al 50%. Felicioni recupera palla in difesa e vola a canestro, mentre sta per entrare Baldoni, assente nelle precedenti giornate. Simone Rocchi mette una micidiale tripla che fa chiudere il primo quarto sul +3 per Civitanova (15/18).

Buona la prestazione del centro Baldoni, che riporta subito la parità e firma il sorpasso (20/18), rendendo automatico il timeout avversario. Ranghi serrati con il duo Amoroso, che prende per mano la squadra e la conduce fino al +2 (20/22). Ciliegina sulla torta Masciarelli da tre, che manda il Campetto al minuto di sospensione. Timperi sulla sirena ravviva la serata (23/25), ed il capitano Ferri rincara la dose. Masciarelli dalla mano calda (solo nel secondo quarto segna 12 punti) mette il piede avanti (27/28), ma De Marchi va da tre e si scalda il palas (33/30). Il primo tempo si chiude sul 35/32, che da spazio a qualsiasi interpretazione.

A canestri invertiti fra tiri sbeccata e difficoltà a far salire la palla è subito pareggio (42/42). Rinaldi da tre e Quaglia dall’area danno una scossa al match, e sul +5 del Campetto (47/42) coach Domizioli chiama timeout. Ma la squadra di casa spreca un vantaggio importante perché nonostante Rinaldi da tre e Ferri da due, Rocchi segna da tre, mentre sulla sirena mette tutti a tacere Valerio Amoroso con una bomba (54/51). L’ultimo quarto si apre sempre con Valerio Amoroso da tre (56/54).

E se Rinaldi continua a segnare da tre, spalleggiato dal compagno Simone Centanni, pure Trapani la mette dala lunetta più distante (63/64). È ancora Rinaldi a crederci più di altri, ma Francesco Amoroso mette a tacere ogni entusiasmo anconetano con una bombo(65/67). E manca poco più di tre minuti quando il fratello (Valerio) segna, subisce e realizza ai liberi (65/70). Una pericolosa tripla del capitano Amoroso manda in frantumi il sogno della prima vittoria del Campetto Ancona. Sul 65/73 il minimo che Coach Regini possa fare è chiamare timeout e correre ai ripari. Difficile rimediare in novanta secondi. Masciarelli da tre spegne ogni sorriso sugli spalti e neanche alla quarta giornata il Campetto riesce a portarsi a casa due punti. Fermo a fanalino di coda della classifica, almeno stavolta tenta di salvare la faccia sul 66/78. Il prossimo match (domenica 20 ottobre) per il Campetto Ancona sarà in trasferta a Faenza, mentre Civitanova ospiterà Cesena.

Luciana Mosconi Ancona - Rossella Virtus Civitanova Marche 66-78 (15-18, 20-14, 19-19, 12-27)

Luciana Mosconi Ancona: Niccolò Rinaldi 16 (3/4, 3/4), Michele Ferri 10 (3/5, 1/7), Simone Centanni 9 (3/6, 1/5), Francesco Quaglia 9 (3/7, 0/1), Marco Timperi 8 (0/4, 2/5), Iacopo Demarchi 5 (1/1, 1/2), Lorenzo Baldoni 5 (2/4, 0/0), Thomas Monina 4 (2/2, 0/0), Matteo Redolf 0 (0/0, 0/0), Edoardo Anibaldi 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 8 / 11 - Rimbalzi: 30 8 + 22 (Michele Ferri, Francesco Quaglia 9) - Assist: 15 (Michele Ferri 5)

Rossella Virtus Civitanova Marche: Francesco Amoroso 20 (4/5, 2/4), Dario Masciarelli 17 (4/5, 3/6), Valerio Amoroso 17 (5/9, 2/7), Simone Rocchi 6 (0/2, 2/4), Matteo Felicioni 5 (1/2, 1/3), Filippo Alessandri 5 (1/1, 1/2), Marco Vallasciani 5 (1/2, 1/2), Fabrizio Trapani 3 (0/4, 1/2), Simone Cimini 0 (0/0, 0/0), Emanuele Bagalini 0 (0/0, 0/0), Attilio Pierini 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 7 / 8 - Rimbalzi: 35 9 + 26 (Valerio Amoroso 8) - Assist: 12 (Valerio Amoroso 5)

Nicoletta Canapa

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: