Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Chieti Basket 1974 - Pistoia Basket: 83 - 72 , Serie A2 > Girone Rosso

Terza sconfitta stagionale su altrettante trasferte per la Giorgio Tesi Group Pistoia, che nel turno infrasettimanale di Serie A2 girone rosso cade sul parquet della Lux Chieti per 83-72. I biancorossi, ancora privi un elemento cardine del roster come Marks, non partono con il piede giusto, salvo rientrare parzialmente nel secondo quarto. Il terzo periodo sorride ai padroni di casa che scappano, ma la Tesi Group trova una reazione d’orgoglio ricucendo fino al -5. Ma purtroppo non è bastato.

PRIMO TEMPO. Si parte con Della Rosa, Saccaggi, Wheatle, Poletti e Sims. Partenza forte per Chieti con la tripla di Williams e il semigancio di Sorokas, risposta Pistoia affidata a Poletti con 5 punti filati di ottima fattura. I locali allungano sul +4 con l’ex Bozzetto, in un match che viaggia a ritmi altissimi. La GTG si affida al suo unico americano ma non basta per spezzare l’inerzia della Lux, che allunga con Williams complice una difesa che non trova le giuste misure. Nel finale ancora Poletti e Sims a prendersi le responsabilità offensive, ma Meluzzi e Santiangeli rispondono dalla lunga: 24-16.

Ancora Meluzzi dall’arco rinforza la leadership di Chieti, con Williams che vola a 10 punti segnati. Il parziale di 9-1 viene spezzato da Sims, ma Sorokas scrive il massimo vantaggio. Riismaa dalla panchina dà la scossa a Pistoia con una bomba, Sims lo imita per un mini-break di 5-0 che induce al time-out Sorgentone. La Lux esce bene dal minuto e vola a quota 40, così Carrea è costretto a fermare a sua volta il gioco. La Giorgio Tesi Group sprofonda a -18, poi si rialza con Zucca e Poletti cambiando l’inerzia del finale: due bombe a testa per Querci e Della Rosa, si va negli spogliatoi sul 47-40.

SECONDO TEMPO. Si riparte con un altro break di Chieti, che con un perentorio 7-0 torna in doppia cifra di vantaggio. Il minuto non fa bene a Pistoia, che continua a subire dalla lunga (sarà 10/16 nei primi tre quarti): è di Poletti il canestro che frena l’emorragia, lo imita Wheatle con i suoi primi punti. Nel pitturato c’è il solito Bozzetto a far male per la Lux, con la difesa della GTG che non riesce a trovare le giuste contromisure. Ancora Sorokas, ancora dall’arco, per il ritrovato +17 dei locali: risposta affidata a Riismaa e Poletti, che provano a suonare la carica sebbene la strada sia molto in salita: 71-56.

Sims torna a segnare, Saccaggi si butta dentro e Pistoia torna a -11. La difesa è ora dell’intensità giusta, mancano i punti e allora ci prova Riismaa con un gran gioco da tre punti. Magia di Della Rosa per il -8 a 5′ dalla fine, Chieti va in difficoltà e la bomba di Saccaggi sancisce il -5. La Giorgio Tesi Group è lì ma la stanchezza si fa sentire: gli uomini di Carrea falliscono alcune occasioni per concretizzare davvero la rimonta, allora ci pensano Williams e Santiangeli a riaccendere la Lux, mettendo in cassaforte la vittoria dei padroni di casa: finisce 83-72.

LUX CHIETI – GIORGIO TESI GROUP PISTOIA 83-72
(24-16, 47-40, 71-56)

CHIETI (20/40 da due, 10/20 da tre, 13/15 ai liberi) Sodero 5, Meluzzi 6, Sorokas 18, Williams 19, Favali, Ihedioha, Bozzetto 17, Piazza 7, Mitt, Santiangeli 17. All. Sorgentone.

PISTOIA (20/41 da due, 9/27 da tre, 5/6 ai liberi) Della Rosa 10, Poletti 14, Del Chiaro ne, Saccaggi 8, Sims 19, Allinei ne, Querci 6, Wheatle 4, Riismaa 9, Zucca 2. All. Carrea.

ARBITRI Valleriani, Pazzaglia, Lupelli.
NOTE Gara a porte chiuse. Parziali 24-16, 23-24, 24-16, 12-16. Rimbalzi 37-30. Assist 21-13. PP 9-7. PR 5-4. Val. 114-63. 

Fonte: ufficio stampa Pistoia Basket

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: