Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Dinamo Sassari - Victoria Libertas Pesaro: 114 - 73 , Serie A > Girone Unico

Brutta e pesante sconfitta per la Vuelle Pesaro, che sul campo della Dinamo Sassari subisce il quarto stop consecutivo e vede la propria classifica farsi sempe più preoccupante. Partita senza storia, con i padroni di casa che hanno dominato dal primo all'ultimo minuto, conquistando già nel primo quarto un vantaggio in doppia cifra. I pesaresi hanno provato a reagire nei secondi dieci minuti, ma non sono mai riusciti a tornare al di sotto dei tredici punti di svantaggio (43-30 al 19').

Al rientro in campo dopo l'intervallo lungo la trama della gara non è cambiata, con i sardi che hanno continuato a spingere sull'accelleratore scavando un divario sempre più importante. 33-16 il parziale del terzo quarto che ha permesso agli uomini di coach Esposito di superare i trenta punti di vantaggio. Un ulteriore parziale di 7-0 in apertura dell'ultimo periodo ha portato il vantaggio dei locali al di sopra dei quaranta punti (87-46 al 32'), il tutto senza che dai biancorossi ci fosse il minimo segnale di reazione.

Alla fine la Dinamo Sassari chiude con 114 punti realizzati, mandando ben otto uomini in doppia cifra. Su tutti la prova di Smith che ne firma 18, e Thomas che chiude a quota 16. Nella Vuelle poco da salvare se non i 18 punti di Artis, ma con 7/19 al tiro, e la solita doppia doppia di Mockevicius, che chiude con 10 punti ed 11 rimbalzi.

Dinamo Sassari - Vuelle Pesaro 114-73

Sassari
: Chessa ne, Bamforth 11, Magro 2, Spissu 13, Thomas 16, Devecchi 3, Cooley 15, Gentile 11, Diop, Pierre 14, Polonara 11, Smith 18. All. Esposito

Pesaro: Artis 18, Murray 11, Monaldi 3, Mockevicius 10, McCree 16, Shashkov ne, Blackmon 15, Tognacci ne, Giunta ne, Conti, Zanotti, Ancellotti. All. Galli

Parziali: 28-14, 19-16, 33-16, 34-27-
Progressivi: 28-14, 47-30, 80-46, 114-73.
Usciti per 5 falli: nessuno

Arbitri: Filippini, Sardella e Calbucci

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: