FalkoDinamis Falconara - Basket Fermo: 84 - 73 , Serie D > Playoff - Quarti di Finale

Trasferta amara in gara 1 a Falconara per il Forno a Legna Frinconi. La prima sfida nei quarti di playoff contro la Falkodinamis di Falconara ha visto prevalere i padroni di casa superiori, in questa partita, in continuità e concentrazione. Fatidico è stato il terzo periodo nel quale i fermani hanno mollato per cinque minuti lasciando agli avversari la possibilità di accumulare quei punti che poi non sono riusciti più a recuperare.

Dopo un inizio teso, dove le due formazioni si sono soprattutto studiate a vicenda, dal secondo periodo è iniziata davvero la partita a viso aperto tra due squadre diverse per caratteristiche fisiche e impostazione di gioco ma sostanzialmente pari nell’efficacia realizzativa. È il terzo periodo che ha segnato la storia della partita. Dopo il rientro dalla pausa lunga i fermani non sono riusciti riprendere il ritmo che avevano nella prima metà di gioco e i falconaresi ne hanno approfittato e imposto in cinque minuti un parziale di 14 a 2.

Da aggiungere anche l’infortunio di Davide Mezzabotta che proprio in quei cinque minuti esce dal campo dolorante alla caviglia. Dopo questo blackout i giallo blu fermani hanno ripreso a giocare tentando anche nell’ultima frazione di gioco di riportarsi sotto senza però efficacia, chiudendo la partita con quella decina di punti di differenza persi proprio nel terzo periodo.

Molte conferme tra le fila fermane con cui cercare di fare forza per ribaltare il risultato in gara 2: i soliti Alessandro Guenci e Marco Quondamatteo, buona la prestazione Andrea Del Buono come ottime sono state quelle di Paolo Santini e Alberto Anibaldi. Da rivedere invece la difesa sotto canestro dove gli avversari hanno dominato nei rimbalzi. Se Davide Mezzabotta recupererà in fretta avremo tutte le carte per un’entusiasmante partita in gara 2 mercoledì prossimo alla palestra Coni di Fermo. Forza ragazzi!

Falkodinamis Basket - Forno a Legna Frinconi Basket Fermo 84-73

Falkodinamis: Vitali n.e., Conti 8, Giulietti 10, Solforosi 3, Mancini 12, Cesaroni, Vita D. J. 4, Vita T. C., Mosca (cap.) 2, Castellani 11, Rizzitiello 20, Gnoffo 14. All.re Riciputi.

Fermo: Poggi, Mezzabotta, Quinzi n.e., Guenci 18, Santini 12, Quondamatteo (cap.) 15, Pedicone 1, Pelacani, Martinelli, Anibaldi 17, Del Buono 10. All.re Marilungo, vice all.re Valentini.

Parziali: 14-14, 23-20, 26-16, 21-23.
Progressivi: 14-14, 37-34, 63-50, 84-73.

Tiri da 3: Falconara 8, Fermo 7
Tiri liberi: Falconara 11 su 19 (58%), Fermo 18 su 22 (82%)

Falli: Falconara 20 con tecnico a Rizzitiello più tecnico al coach; Fermo 18 con antisportivo a Quondamatteo più tecnico al coach

Nessun uscito per 5 falli

Arbitri: Michele Ascanio Santangelo di Pesaro e Daniele Romanella di Vallefoglia (PU)

Fonte: Francesco Sandroni - ufficio stampa Basket Fermo

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche: