Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Porto San Giorgio Basket - Blubasket Spoleto: 60 - 40

Debordante avvio del girone di ritorno per la prima squadra del Porto San Giorgio Basket: opposte al BluBasket Spoleto, capitan Fratini e compagne mettono in scena una prestazione di altissimo livello, probabilmente la migliore stagionale per continuità, incisività offensiva ed intensità difensiva. Col recupero delle pesanti assenze pagate a caro prezzo nella gara di andata, le sangiorgesi surclassano le umbre in ogni centimetro di campo e con il largo margine maturato al termine dei 40’ ribaltano a loro favore anche la differenza canestri negli scontri diretti.

E dire che l’avvio non faceva presagire una serata così scintillante, con 10’ di gioco molto contratto da ambo le parti e difese che riducono ad un terribile silenzio gli attacchi.

Ma dal primo mini intervallo, le ragazze di coach Poggi mettono prepotentemente le mani sulla partita: la difesa a zona allestita dalle ospiti cade ripetutamente sotto i colpi chirurgici delle biancoverdi, bravissime a sviluppare una manovra offensiva molto rapida in grado di scorgere sempre il tiro giusto. Trobbiani inizia il suo incredibile show personale, colpendo senza soluzioni di continuità dalla lunga distanza e dettando il ritmo del primo deciso strappo che ci lancia in doppia cifra di vantaggio a metà periodo. Un breve calo di tensione negli ultimi 120 secondi del quarto rimette in carreggiata le umbre che rientrano negli spogliatoi a -4.

Ma il passaggio a vuoto è presto cancellato e il ritorno in campo conferma un’inerzia che parla sangiorgese stretto: le ospiti provano a mischiare le carte in difesa, ma non c’è contromisura alla serata dell’attacco biancoverde. Una immarcabile Trobbiani marcia al ritmo di 16 punti nel periodo, le bombe di Mosconi e capitan Fratini sprofondano le umbre a -20. Le padroni di casa, fin lì letteralmente feroci in difesa, alzano il piede dall’acceleratore solo nel finale della frazione, ma la gara sembra ben segnata con un confortante +14 all’ultimo intervallo.

Spoleto butta in campo le ultime energie in avvio di ultimo periodo e prova a spaventare le sangiorgesi con un tentativo di rimonta che porta le ospiti a ricucire il gap, ma le padroni di casa tornano presto a ringhiare in difesa: il finale è uno splendido susseguirsi di contropiede che premiano l’enorme mole di lavoro difensivo convertendolo in oro. Quando suona l’ultima sirena, il tabellone certifica un roboante +20.

Serata da incorniciare quindi per le ragazze di coach Poggi: vedendole giocare a questi livelli, sarebbe legittimo qualche rimpianto per le tante gare sfortunate, per le tante partite in cui si è pagato il prezzo salatissimo delle assenze..ma la gioia e la tenace collaborazione con cui giocano le biancoverdi fa sparire d’incanto ogni pensiero negativo..

Tra due settimane si torna a viaggiare: appuntamento a Spello per “vendicare” una sconfitta che ancora non ci è andata giù..#forzaragazze

Porto San Giorgio Bk - BluBasket Spoleto 60-40 (5-6; 20-16; 44-30)

Porto San Giorgio Bk
: Foro' 2, Corradi, Mosconi 9, Trobbiani 37, Marozzi 2, Fratini 7, Fancello, Vecchi 2, Principi 1, Pelacani. All. Nello Poggi; Ass. All. Sara Ficiarà

Ufficio Stampa Porto San Giorgio Basket

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: