Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Porto San Giorgio Basket - Basket Spello Sioux: 51 - 56

Sconfitta che brucia nell’esordio casalingo “interregionale” della prima squadra di coach Poggi opposta al Basket Spello. Le sangiorgesi conducono la gara per 39 minuti e 48 secondi e vedono sfuggire la vittoria in un overtime crudele per capitan Fratini e compagne. Avvio tutto di marca biancoverde, con le sangiorgesi molto positive nella costruzione della manovra, ma non altrettanto precise nella finalizzazione: i tanti errori al tiro frenano la fuga delle padrone di casa che chiudono con un +6 che non rende l’esatta misura del predominio delle nostre ragazze.

Anche nel secondo quarto, le ragazze di coach Poggi faticano a fare pace coi ferri della Palestra Nardi: la bassa produzione offensiva complessiva del periodo lascia sostanzialmente invariata l’inerzia dell’incontro. Al rientro dagli spogliatoi, le biancoverdi sembrano pronte a far propria la posta in palio: finalmente troviamo il canestro con continuità, e in un attimo il vantaggio tocca il +17, per poi assestarsi sul +12 alla fine di un periodo comunque largamente positivo.

La partita sembra così ben incanalata, con un margine apparentemente di sicurezza in una gara in cui si era fin lì segnato con il contagocce: le umbre non sono però d’accordo e già in avvio convertono in contropiede letali i palloni recuperati. La partita diventa una battaglia punto a punto, con le ospiti che ricuciono fino al -3. A 13” dalla fine Spello trova il pari con una tripla che, assistita da tutti gli Dei della pallacanestro appositamente riuniti, entra beffarda dopo aver baciato tutti i ferri del canestro. L’ultimo possesso biancoverde non produce esiti e la gara va al supplementare.

L’andamento della gara regala alle umbre una inerzia clamorosa per l’overtime, in cui le nostre ragazze sono costantemente costrette all’inseguimento: capitan Fratini prova a dare la scossa con la tripla che vale l’ultimo vantaggio sangiorgese, ma di lì in poi Spello riprende il controllo della gara che conduce in porto sul 51-56. Il calendario non concede tempo per i rimpianti: mercoledì 28 marzo (PalaSavelli ore 20:30) ospitiamo San Sepolcro nel recupero della seconda giornata.

Porto San Giorgio Bk - Basket Spello Sioux 51-56 d.t.s. (15-8; 21-15; 37-25; 46-46)

Porto San Giorgio Bk
: Corradi 3, Mosconi 18, Principi 12, Foró 5, Vecchi 4, Fratini 5, Pelacani 2, Marozzi 2, Lattanzi, Fancello. All. Nello Poggi; ass.all. Sara Ficiarà.

Spello: Weidemann 27 Angelini Cisse 4 Orlandi Sparvoli 8 Sulko Di Paolo 7 Sbicca 10 Amodeo. All Del Bianco

Ufficio Stampa Porto San Giorgio Basket

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: