Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Yale Pescara - Panthers Roseto: 58 - 47

Dolce risveglio per la Pescara Rosa Basket, che si gode il successo nel derby contro le Panthers Roseto (58-47 il finale) e comincia nel migliore dei modi la fase a orologio del campionato di Serie B. Pronto riscatto dopo il bruciante (e discutibile) KO contro Perugia, terza affermazione in altrettanti confronti con le corregionali delle Panthers, e quarto posto consolidato rimanendo a -2 da Pesaro: meglio di così, alle ragazze di coach Francesco Paci proprio non poteva andare. Anche perchè il tecnico pescarese ha ricavato una grande risposta da tutto il suo collettivo, pur privo di Lunadei e Passeri, ottenendo due punti da vera squadra e ottime indicazioni per affrontare la fase decisiva di questo campionato.

La partita in realtà non comincia benissimo per le pescaresi, che aspettano quasi 5 minuti per segnare il primo canestro su azione con Servadio e nel frattempo scivolano a -8 dopo una tripla di Zampetti. La formazione di casa rimane a galla, ma un difficile primo quarto si conclude sul 9-16 in favore delle Panthers. Ben diverso però è lo spirito con cui Pescara entra in campo nel secondo periodo: con un roboante 9-0 di parziale tutto prodotto dalla panchina (Nardelli, Renzetti e Pagliaroli), la squadra di casa si catapulta avanti nel punteggio. Roseto risponde con Mascitti e Jepson, ma un assolo di Scoglia in prossimità dell’intervallo consente di chiuderlo avanti di tre (25-22), e soprattutto con l’inerzia che sembra girata in proprio favore.

Se il secondo quarto è quello del sorpasso, nel terzo Fabbricini e compagne piazzano infatti l’allungo decisivo per mettere le mani sul derby: grande protagonista è proprio l’ultima arrivata in casa pescarese, che segna 12 dei suoi 14 punti nel parziale risultando letteralmente incontenibile per le dirette avversarie. Decisivi sono però anche un paio di recuperi in difesa (uno dei quali frutta un antisportivo ai danni di Servadio), pur se una caparbia Roseto con un paio di triple rimane ancora a contatto sul -9 (47-38) della penultima sirena.

Ma c’è partita solo per un altro paio di minuti, perchè Pescara piazza un altro break con Servadio, Moretti e la tripla di Nardelli volando via sul +16. A vittoria ormai in ghiaccio, un calo d’intensità delle locali ed uno splendido alley oop da rimessa riportano Roseto in singola cifra di svantaggio, prima che Lucente chiuda definitivamente i giochi con quattro punti di fila che suggellano il 58-47 finale.

Ovviamente grande soddisfazione in casa pescarese, per una gara sempre controllata dopo il primo quarto e soprattutto con il contributo tangibile di tutte le ragazze impiegate (nove delle quali a segno). La settima vittoria stagionale consente di tornare oltre il 50% di record, e soprattutto regala una preziosa iniezione di fiducia in vista dei prossimi due importantissimi impegni: la ‘rivincita’ contro Perugia di sabato prossimo, e poi la sfida di Pesaro in programma il 3 marzo. Due gare da cui passeranno inevitabilmente i destini delle nostre ragazze in questa stagione, oltre alle Finali Under 20 in programma il 21 e 26 febbraio proprio contro Roseto con buona parte del roster impegnato. L'auspicio, insomma, è che questa vittoria sia solo il preludio ad un finale di stagione esaltante!

PESCARA ROSA BASKET - PANTHERS ROSETO 58-47 (9-16; 28-25; 47-38)

PESCARA
: Francesca Lucente 6, Ilenia Bellante, Emanu Pagliaroli 2, Chiara Renzetti 4, Federica Traino, Camilla Servadio 11, Serena Scoglia 11, Elena Calaudi 2, Francesca Fabbricini 14, Ilaria Nardelli 6, Lavinia Moretti 2. Coach: Francesco Paci. Assistant Coach: Marco Franceschini.

ROSETO
: De Michele 9, Mascitti 14, D’Angelo 10, Zampetti 10, Jepson 4, Di Lizio, Cestaro, Di Girolamo, Marini, Di Sabatino, Pallotta, Pineto. Coach: Franco Ghilardi.

Stefano Blois-Ufficio Stampa Pescara Rosa Basket

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: