Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Basket 2000 Senigallia - Yale Pescara: 50 - 45

Inizio partita equilibrato nei primi minuti, poi tante palle perse e troppi errori su tiri facili da sotto; la difesa però è riuscita a contenere l’ attacco avversario ed il finale del secondo quarto è di 12-24 per il Pescara. Negli spogliatoi le ragazze hanno girato pagina spronate dalla capitano Mazzaferri.
Iniziata la rimonta nel 3’ quarto con un primo sorpasso dopo 4’ del 4’ tempo (41-40 ) e terminata con il definitivo sorpasso a 3’ dalla sirena; finale da cardiopalma con rapidi cambi di fronte, punto su punto fino al fischio finale: vittoria 50-45.

Partita dura sul piano fisico ma tutte le ragazze della MyCicero sono state molto brave a mantenere la concentrazione in difesa dal primo all’ultimo minuto, riuscendo per diverse volte a far scadere il tempo utile per andare al tiro delle abruzzesi . Da sottolineare il ventello di Sofia Angeletti di cui 16 realizzati nel 3’ e 4’ tempo. Ora riposo e dopo le festività si torna in campo a Roseto con più fiducia per continuare.

Mycicero: Cattalani, Veroli 3, Amadei 8, Bucciolini 7, Coccitto, Formica 1, Marconi 4, Bonacci 7, Angeletti 20, Mazzaferri ne, Lazzari ne.

Pescara: Passeri, Dalaudi 2, Servadio 10, Traino 5, Nardelli, Lucente 10, Lunadei 7, Renzetti, Scoglia 9, Bellante, Madonna 2.

Parziali: 6-13, 6-11, 21-12, 17-9.

Ufficio Stampa Basket 2000 Senigallia

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: