Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Cestistica Ascoli - Porto San Giorgio Basket: 43 - 58

Grande impresa della prima squadra del Porto San Giorgio Basket: le ragazze di coach Poggi, impegnate nella durissima trasferta di Ascoli Piceno, sbancano il Palabasket di via Spalvieri superando le padrone di casa della Logica Cestistica Ap, seconda forza del campionato.

Vittoria giunta al termine di una partita condotta in modo magistrale dalle ragazze biancoverdi, bravissime a tramutare in furore agonistico la delusione patita solo sette giorni nello sfortunato incontro casalingo col Cus Ancona. L’avvio delle nostre ragazze è semplicemente eccezionale, esaltato da una manovra velocissima sempre premiata da scelte corrette. In dieci minuti stellari, dettiamo uno strappo già decisivo all’incontro chiudendo a +9 una frazione in cui il gap avrebbe addirittura essere più ampio: devastante nel periodo la prestazione realizzativa di Mosconi che arriva in doppia cifra già alla prima sirena colpendo anche due volte dai 6,75; ma, a dimostrazione della efficiente coralità della manovra, a referto iscriviamo già anche altre tre ragazze, Marozzi (4), Corradi (3) e Trobbiani (6 e 18 a fine della sua serata da top scorer).

Le ascolane provano a rientrare nella seconda frazione, ma le biancoverdi controllano con tranquillità la gara, riuscendo nell’intento di abbassare i ritmi della contesa e arrivando all’intervallo lungo ancora avanti (23-29). Le ragazze di coach Poggi riemergono dagli spogliatoi e chiudono i conti con la partita con altri 10’ fantastici: gli accorgimenti difensivi della panchina biancoverde mettono definitivamente il bavaglio alle bocche di fuoco ascolane (solo 6 punti nel periodo), mentre la manovra offensiva riacquista la fluidità e la velocità letale della prima frazione: le triple di capitan Fratini e di una imprendibile Trobbiani sentenziano la partita conducendoci all’ultimo intervallo sul rassicurante 29-46.

L’ultima frazione è di pura accademia con le nostre ragazze che gestiscono serenamente il largo vantaggio, non concedendo mai alcuno spiraglio di rimonta alle padroni di casa. Due punti che sanno di vera impresa e che premiano la caparbietà e il cuore di un gruppo che ha reagito alle delusioni del momento sfoderando tutte le proprie energie tecniche ed umane. Due punti che danno una nuova luce anche alla classifica: agganciamo al quarto posto la U20 del Bk Girls che sarà nostra ospite il prossimo 27 gennaio (Palestra Nardi palla a due alle 18) in uno scontro diretto di grande importanza.

Logica Cestistica Ap - Porto San Giorgio Basket 43-58 (14-23; 23-29; 29-46)

Porto San Giorgio Bk
: Foro', Corradi 6, Trobbiani 18, Mosconi 10, Marozzi 5, Fratini 10, Fancello, Vecchi 2, Pelacani, Principi 7. All. Nello Poggi; Ass. all. Sara Ficiarà

Ufficio Stampa Porto San Giorgio Basket

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: