Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Panthers Roseto - Basket Girls Ancona: 53 - 57

Soffre oltre misura il Basket Girls Ancona, e con un guizzo nel finale porta a casa una partita diventata complicata contro Roseto, rimanendo in testa alla classifica di Serie B con quattro punti di vantaggio sulle dirette inseguitrici Pesaro e Gualdo.

La gara era iniziata benissimo per le anconetane. Con un ottimo primo quarto, infatti, il Basket Girls vola subito a +11 (9-20), spinta dalla grande vena offensiva di Bolognini, che realizza nove dei suoi tredici punti proprio in questo primo periodo. E nei primi minuti del secondo parziale le biancorosse raggiungono il massimo vantaggio dell'incontro: 9-25 al 13' e gara che sembra già chiusa. Ma è proprio nel momento della massima sicurezza che la partita invece cambia: Roseto alza la pressione in difesa, Di Sario si carica di falli, Bolognini e Castellani si siedono per rifiatare e Pierdicca si dimostra solo la fotocopia della giocatrice ammirata nella prima parte della stagione.

Fatto sta che le abruzzesi prendono coraggio trovando in Mauri e Mascitti gli strumenti offensivi per tentare il recupero e piazzano un break di 13-2, andando al riposo con sole cinque lunghezze di svantaggio (22-27). 
Nel secondo tempo si assiste ad un'altra gara: Roseto ricuce quasi subito il gap e rimane attaccato al Basket Girls che diventa confusionario in attacco e poco attento in difesa. Così il terzo periodo si chiude con le abruzzesi addirittura in vantaggio (42-41).

L'ultimo quarto diventa un'emozionante testa a testa..Basker Girls mantiene fino al 37' quattro punti di vantaggio, grazie soprattutto a Di Sario (che realizza tutti i suoi 11 punti nel secondo tempo) e ad Adams (alla fine per lei 9 punti e 14 rimbalzi), ma Roseto proprio nel finale raggiunge le biancorosse (51-51 al 38'). Negli ultimi due minuti i canestri di Castellani, Adams e Bolognini chiudono l'incontro e consentono al Basket Girls di tornare a casa con una vittoria che probabilmente rimane una delle poche cose positive della serata.

"Mi sorprende in negativo la nostra incapacità di giocare con la stessa intensità per tutta la gara. - dice un non soddisfatto coach Piccionne a fine gara- Quando Roseto ha alzato il proprio livello di intensità difensiva, ci siamo disuniti e abbiamo cercato.di risolvere le situazioni attraverso iniziative personali. Per competere non possiamo pensare di giocare 15' perché oggi abbiamo vinto, ma per come si era messa la partita avremmo anche potuto perdere, gettando tutto quello di positivo che abbiamo fatto finora."

Prossimo turno, penultima giornata della prima fase del campionato. Basket Girls impegnato sul proprio campo contro la Pallacanestro Perugia (ore 18.00 di sabato 27 gennaio).

PANTHERS ROSETO - BASKET GIRLS ANCONA 53-57 (9-20; 22-27; 42-41)

PANTHERS
: Pasqualin 8, De Michele 3, Mascitti 14, Mauri 17, Jepson 4, Zampetti, Marini 2, Cestaro 2, Pallotta, Pineto, D'Angelo 3, D'Innocenzo. All. Ghilardi

BASKET GIRLS
: Pierdicca, Nociaro, Adams 9, Ruggeri 2, Di Sario 11, El Haiti, Castellani 9, Koshanin, Zamparini, Bolognini 13, Egwoh 2, Takrou 10. All. Piccionne; vice: Ballerini

Ufficio Stampa Basket Girls Ancona

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: