Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Crabs Rimini - Mens Sana Basket Academy Siena: 75 - 73

La prima fase del campionato Under 20 d'Eccellenza si chiude con un prestigioso successo dei granchietti sulla Mens Sana Siena (75-73) in quello che era il recupero della seconda giornata di andata. 

Entrambe le squadre piuttosto rabberciate: Rimini privi di Signorini, protagonista della gara di domenica in serie B, oltre agli infortunati Toniato e Mladenov (stagione finita) ed all'indisponibile Padovano (impegnato in serie C). Siena senza Cepic e con il 2.10 Simonovic presente solo per onor di firma. Partita a lungo condotta dagli ospiti, che addirittura dominavano il primo quarto grazie ad un ottimo Costi per un vantaggio esterno già in doppia cifra (14-25).

I Crabs provano a riavvicinarsi nel secondo quarto, ma Siena riesce a controllare la gara e ad andare al riposo ancora sul +8 (31-39).
Nel terzo periodo la difesa a zona dei Crabs e gli infortuni di Lurini e Misljenovic tolgono ritmo e sicurezze ai mensanini. Moffa (26 punti, 8 rimbalzi, 6 recuperi) e Galassi (23 punti, 7 assist con 5/8 da 3 punti, nella foto di Simone Marcaccini) puniscono la difesa ospite sul pick&roll e marchiano a fuoco il parziale di 19-11 con il quale i granchietti tornato in partita (50-51).

Nell'ultimo periodo i Crabs operano il sorpasso a toccano il massimo vantaggio sul +7: il finale di gara non è però dei più tranquilli. Una rimessa sbagliata permette alla Mens Sana di segnare il canestro del -2 (75-73). Sul fallo sistematico, Trunic (15 punti, 8 rimbalzi) si fa tradire dall'emozione e fa 0/2 ai liberi. Siena ha dunque l'ultimo possesso per pareggiare o vincere, ma pasticcia contro la difesa di Rimini e non riesce nemmeno ad andare al tiro.

BASKET RIMINI CRABS - MENS SANA ACADEMY 75-73 (14-25; 31-39; 50-51)

Crabs
: Zambianchi n.e., Moffa 26, Dolzan 5, Del Fabbro n.e., Tartaglia 8, Trunic 15, Galassi 23, Iannello n.e., Casadei, Clementi. All.: Radulovic, Galli, Brugè.

Mena Sana
: Carapelli, Ceccarelli 13, Monnecchi 2, Bartoli S. 7, Lurini 10, Costi 25, Collet 3, Pannini, Misljenovic 10, Simonovic, Bellachioma, Ricciardelli 3. All. Catalani

Ufficio Stampa Crabs Rimini

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: