Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Victoria Libertas Pesaro - Mens Sana Basket Academy Siena: 62 - 56

La Mens Sana cade sul campo di Pesaro dopo aver condotto per larghi tratti la partita contro i marchigiani che, come i senesi, arrivavano imbattuti a questo incontro. 
Siena parte bene soprattutto dal punto di vista difensivo riuscendo a limitare i tiratori biancorossi. Nel secondo periodo l'ingresso di Simonovic da profondità al quintetto mensanino e la formazione di Catalani cerca di piazzare il primo break. Al rientro in campo Siena tiene in mano l'inerzia della gara riuscendo a ricacciare i tentativi di rimonta pesarese. 
Nell'ultima frazione i biancoverdi aprono sul +10, ma faticano a trovare con continuità la via del canestro, soprattutto dopo l'uscita per 5 falli di Simonovic. I tanti errori al tiro permettono a Pesaro di correre il campo e accendersi.
Negli ultimi giri di lancette, Siena è incapace di segnare e Pesaro ne approfitta e sorpassa.

"Negli ultimi minuti - commenta coach Catalani - Ci siamo incaponiti nel voler cercare soluzioni fuori dalla nostra portata e Pesaro è stata brava a crederci. Non abbiamo ancora un'identità di squadra forte e andiamo a folate; se vogliamo essere competitivi soprattutto in trasferta, dobbiamo difendere. Lo abbiamo fatto discretamente per 30', poi nell'ultima frazione abbiamo concesso 23 punti ai nostri avversari e questo ci è costato la gara. Siamo arrabbiati perché abbiamo gettato un'occasione e due punti senza cercare di reagire nel momento di difficoltà. 
Conto quantomeno che questa sconfitta ci dia una spinta forte per riscattarci nella prossima gara casalinga contro Montegranaro"
Prossimo appuntamento il 30 ottobre al Palaestra alle ore 20.30 contro la Poderosa Montegranaro.

VL Pesaro - SG Mens Sana Basketball Academy 62-56 (15-16; 29-29; 39-49)

VL Pesaro
: Garzelli, Sorbini, Crescenzo 11, Gennari, Bocconcelli 12, Volpe 1, Certo, Morgillo 5, De Gregori 2, Ndaw 4, Serpilli 21, Moretti 4. Allenatore Luminati

Mens Sana
: Ceccarelli 3, Monnecchi, Cepic 14, Bartoli4, Lurini 2, Costi 8, Rettori, Simonovic 17, Pannini 8, Ricciardelli. Allenatore Catalani Ass. Armellini e Franceschini

Ufficio Stampa Mens Sana Basketball Academy

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: