Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Porto Sant'Elpidio Basket - Pontevecchio Basket: 51 - 53

Nella prima trasferta marchigiana, la Pontevecchio di Coach Bertoncello, si aggiudica un match dalla doppia faccia che si conclude solo nei secondi finali. E’ Spaccia ad aprire le danze, e lo fa mettendo a segno una tripla pochi istanti dopo la palla a due. Orsini lo imita e carica di fiducia tutta la panchina ponteggiana. I marchigiani faticano a trovare la via del canestro, nonostante le diverse conclusioni dal pitturato. Carotti e compagni sono bravi a innescare le accelerazioni in contropiede di Bonomi che segna e subisce fallo. Time out di Coach Pizi che striglia i suoi a dovere e i risultati non tardano ad arrivare; i padroni di casa rientrano in campo, alzano i ritmi in difesa e sono bravi a sporcare i passaggi degli ospiti riuscendo così a interrompere le manovre offensive. Due iniziative in palleggio di Anastasi allontanano la rimonta, ma nel finale di secondo quarto è una tripla fortunosa di Rosettani a tenere vive le speranze del Porto.

Si va negli spogliatoi con la Ponte sopra di 8 lunghezze. Al rientro in campo gli ospiti allungano anche + 12 ma i bianco blu non mollano di un centimetro e riprendono fiducia grazie ai canestri di Coccia e una “bomba” da 8 metri di Capitan Balilli. E’ time out Pontevecchio. Con il punteggio ormai in parità, la partita diventa sempre più fisica e gli errori si moltiplicano a vista d’occhio. Balilli realizza ancora dalla lunga e firma il primo sorpasso, ma Landrini, dall’altra parte, ha ancora la mano calda e risponde per le rime. Due canestri da sotto dei padroni di casa e la risposta di Carotti, per la Ponte, con un gioco da tre punti (canestro e fallo), ristabiliscono la parità a quota 51. Un’azione rocambolesca fa sì che Landrini si trovi con la palla del sorpasso e dopo aver subito fallo non sbaglia dalla linea della carità. E’ + 2 ma Porto Sant’Elpidio chiama time out e prova a disegnare l’ultimo attacco a metà campo. I ragazzi di Coach Bertoncello stringono le maglie in difesa, recuperando il pallone prima del tiro aspettando così il suono della sirena finale.

Porto Sant’Elpidio Basket - Pontevecchio Basket  51-53

Porto Sant’Elpidio: Toto’ 7, Bagalini , Marconi 6, Coccia 4, Rosettani 11, De Sousa , Giretti 4, Prati 4, Felici , Balilli 9, De Pietro , Cappella. All. Pizi, Ramini

Pontvecchio
: Vincenti , Guarducci , Orsini Cap. 3, Landrini 16, Gianangeli 6, Anastasi 10, Piszczek , Traore’, Carotti 9, Spaccia 5, Bonomi 4. All. Bertoncello Ass. Casuscelli

Parziali: 8-15, 14-15, 16-10, 13-13.

Arbitri
: Mattioli e Ricci

Ufficio Stampa Basket Academy

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: