Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Giulianova Basket - Catanzaro Basket: 83 - 69 , Serie B Nazionale > Girone C

Quarta vittoria nelle ultime cinque gare di campionato per l'Etomilu Giulianova che, battendo tra le mura amiche del PalaCastrum il Catanzaro Basket, sale a quota 24 punti in classifica compiendo un grosso passo avanti in ottica salvezza e mantenendo accese le speranze di accedere ai play-off. Il punteggio finale di 83-69 premia con merito di ragazzi di coach Ciocca, autori di una gara magari meno spettacolare ed intensa di quella di quattordici giorni fa contro Teramo ma sicuramente concreta e attenta.

Gli ospiti però non hanno demeritato giocando alla pari per buoni 25' di gioco ma venendo penalizzati dalle rotazioni corte e dalla stanchezza dei suoi uomini migliori nei momenti chiave della gara. In casa Etomilu la palma del miglior realizzatore va ad Azzaro autore di 15 punti, seguito a ruota da Gobbato con 11 punti mentre in casa Catanzaro la maggior parte del fatturato offensivo è venuto da tre giocatori: Gaetano, top scorer della gara con 17 punti, e dalla coppia Procopio-Gobbato con 26 punti in due.

La partita si è decisa nei secondi venti minuti di gioco, dopo che i primi 20' avevano visto le due squadre equivalersi in un po' tutte le voci statistiche. Guidati da un ottimo Gaetano, autore di 12 punti nella prima metà gara, e da Gianmarco Gobbato, fratello gemello del giallorosso Enrico, gli ospiti rimanevano attaccati alla gara non consentendo ai padroni di casa di esprimere il miglior basket. Nonostante un Ferraro da 8 punti e un De Ros in doppia cifra l'Etomilu, che sbagliava troppo al tiro, non riusciva a prendere il largo nel punteggio chiudendo il primo quarto in parità (21-21 al 10') ed il secondo avanti di 4 punti (46-42 al 20'), dopo essere stata sotto anche di 6 punti sul 31-37.

Dopo la pausa di metà gara si vedeva in campo un Giulianova più attento e preciso. Zollo ne metteva 5 nel giro di un paio di azioni, Azzaro firmava sette punti e l'Etomilu poteva così mettere la freccia portando il vantaggio ad un pelo dalla doppia cifra (68-59 al 30'). L'ultimo quarto, con gli ospiti che faticavano a trovare la via del canestro, vedeva i ragazzi di Ciocca amministrare il vantaggio fino al 83-69 finale che vale la dodicesima vittoria stagionale, ottava in casa

GIULIANOVA BASKET 85 - CATANZARO BASKET 83-69 (21-21, 46-42, 68-59)

Giulianova Basket 85
: Zollo 9, Sofia, Azzaro 15, Angelucci 6, Ricci 5, De Ros 10, Carrara 2, Ferraro 10, Gobbato 11, Cardellini 8, Malatesta, Cantarini 5. All. Ciocca.

Catanzaro Basket
: Gaetano 17, Scala 2, Klacar 7, Commiss 5, Malkic, Procopio 13, Locci 8, Dolce, Frascati, Gobbbato 13. All. Furfari

Ufficio Stampa Giulianova Basket

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: