Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Ignorantia Pesaro - Vuelle Pesaro A: 65 - 59 , Promozione > Girone A

L'Ignorantia Pesaro vince il derby contro la Vuelle Pesaro A e porta a casa l'ottava vittoria stagionale, confermando il secondo posto in classifica. Parte forte la squadra di casa trascinata da un Ferri che firma 9 dei primi 11 punti, ma poi la Vuelle reagisce e la partita diventa punto a punto fino all’intervallo lungo (29-28 al 20'), con l’Ignorantia che soffre a rimbalzo ma appare più organizzata, e la Vuelle che colpisce di contropiede e con isecondi tiri.

All'inizio del terzo quarto i padroni di casa provano ad allungare arrivando a conquistare anche dieci punti di vantaggio, ma la squadra ospita si rifà sotto, e l'incontro torna in equilibrio. A decide la contesa nel finale sono state una bomba di Mazzi e due giocate (assist e canestro) di Ferri, che chiudono la partita. Nell'Ignorantia in tre vanno in doppia cifra, con Ferri su tutti con i suoi 18 punti. Alla Vuelle non bastano i 24 punti di un ottimo Gabellini ed i 15 di Laddomada.

Ignorantia Pesaro - Vuelle Pesaro A 65-59

Ignorantia: Mazzi 12, Cecchini 5, Ferri 18, Franceschini 13, Carboni 2, Giannotti 7, Giorgi 8, Magi, Loscocco, Venarini, Cecchetti, Fiorentino. All. Fabbri

Vuelle: Pompucci, Tamburinelli, Kokich 4, Gabellini 24, Laddomada 15, Cofini 3, Pagnini, Rinolfi 4, Pozzoli 1, Ioli, Giovannelli 8. All. Maccioni
Parziali: 15-15, 14-13, 16-14, 20-17.
Progressivi: 15-15, 29-28, 45-42, 65-59.
Usciti per 5 falli: Cofini (Vuelle)

Arbitri: Scaramellini e Mariani

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: