Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Janus Fabriano - Nuova Pallacanestro Nardò: 72 - 68 , Serie B Nazionale > Girone C

Agli ordini dei signori Alessandro Soavi di Cagli e Luca Bartolini di Fano la Janus Ristopro Fabriano affronta la Frata Nardo’ e si presenta con due novità: il ritorno in campo di Nicolò Gatti, dopo due settimane di stop, e il debutto stagionale del nuovo acquisto Stefano Marisi. 

Quintetti: Paparella, Dri, Masciarelli, Gatti e Bryan per i ragazzi di coach Fantozzi; mentre per coach Quarta entrano dall’inizio Bonfiglio, Zampolli, Drigo, Visentin e Bjelic.

All’inizio si segna con il contagocce. Dopo 2’ di gioco Filiberto Dri sblocca il punteggio con un 1/2 ai liberi. Di Visentin il primo canestro su azione dopo 4’ di gioco a cui risponde il capitano Dri con una tripla per il 4-2 al 4’. Dopo il secondo fallo di Gatti, Nardo’ sorpassa con la tripla di Banach, ma Paparella risponde con un arresto e tiro dalla media allo scadere dei 24” e con la tripla del 12-7 che costringe al timeout coach Quarta. Due canestri di Zampolli riducono il divario, ma ci pensa Masciarelli a chiudere il primo quarto sul 15-12 per Fabriano.

Il secondo quarto si apre con un canestro di Drigo sulla rimessa a cui risponde Monacelli. Con Bjelic torna avanti Nardo’ 17-18 al 12’, ma Dri, coadiuvato da Bordi, riporta avanti la Ristopro 21-18 al 14’. Dopo due minuti senza segnare è sempre Dri a mettere la bomba del 24-20, poi tre canestri di seguito di Sylvere Bryan, tra cui una schiacciata su assist di Dri, portano i locali al massimo vantaggio 30-20. Bonfiglio da 2 e le due triple di Bjelic e Drigo riportano in scia Nardo’ , prima che Paparella e Bryan portino le due formazioni al 34-28 di metà partita.

Apre il terzo quarto una tripla di Zampolli che riporta a contatto la squadra ospite sul 34-31 al 21’. Dopo il terzo fallo di Sylvere Bryan, Bjelic accorcia e Drigo sorpassa con la tripla del 36-38 al 24’. Altro break di 8-0 per Fabriano che torna avanti 44-38 con i canestri di Morgillo, Gatti e Dri, ma un’altra tripla di Drigo riporta gli ospiti a contatto sul 44-41 al 27’.
Un assist al bacio di Gatti per Masciarelli e due rimbalzi offensivi di Ivan Morgillo spingono i cartai sul 50-41 al 29’. La tripla di Razzi allo scadere dei 24” seguita dai due liberi di Dario Masciarelli chiudono la terza frazione di gioco sul 52-44 per i ragazzi di coach Fantozzi.

Il quarto conclusivo inizia con uno splendido assist di Masciarelli per il comodo appoggio a tabellone di Morgillo e un canestro in contropiede dello stesso Masciarelli per il 56-44 al 32’. Altri due punti facili di Morgillo sull’assist schiacciato a terra di Monacelli e l’1/2 ai liberi di un ottimo Masciarelli portano Fabriano al massimo vantaggio sul 59-44 al 33’. I 2+1 di un incontenibile Ivan Morgillo e di Devid Cimarelli aumentano il vantaggio cartaio fino al 65-47 al 35’. Due canestri di Visentin e uno di Bonfiglio accorciano sul 65-53 al 36’.

Non è ancora finita perché 5 punti consecutivi di Bonfiglio e un canestro dalla lunga distanza di Drigo, riportano i pugliesi sul 67-61 con ancora un minuto e mezzo da giocare. Zampolli fallisce la tripla del possibile -3, ma lo 0/2 dalla lunetta di Paparella e il successivo 2/2 di Visentin spingono i pugliesi sul 67-63 a 40 secondi dalla fine. Nardo’ spende un fallo su Paparella che fa 1/2, ma poi perde una palla sanguinosa per rientrare in corsa. Paparella fa di nuovo 1/2 e Bonfiglio da 3 punti riporta Nardo’ ad un possesso di distanza sul 69-66 a 12 secondi dalla fine. L’ 1/2 di Gatti ai liberi e il canestro da 2 di Zampolli a 4 secondi dalla fine portano gli ospiti ad un solo possesso di distanza sul 70-68, anche se con soli 4 secondi da giocare. Il 2/2 dalla lunetta di Filiberto Dri chiude la contesa sul 72-68 per i cartai che salgono, così, a 30 punti in classifica.

JANUS FABRIANO - FRATA NARDO’ 72 - 68 (15-12 ; 34-28 ; 52-44 , 72-68)

JANUS FABRIANO
: Ivan Morgillo 15 (7/8 ; 0/1), Filiberto Dri 14 (2/8; 2/7), Emiliano Paparella 12 (2/2; 2/7), Dario Masciarelli 11 (4/7; 0/2), Sylvere Bryan 8 (4/7), Massimiliano Bordi 4 (2/4), Devid Cimarelli 3 (1/4), Nicolo’ Gatti (1/3; 0/4), Lorenzo Monacelli 2 (1/2; 0/1), Niccolò Mencherini NE; Stefano Marisi NE.

FRATA NARDO’
: Mathias Drigo 14 (1/2; 4/6), Simone Bonfiglio 14 (4/4; 2/4), Gionata Zampolli 11 (4/6; 1/6), Vittorio Visentin 10 (3/5), Goran Bjelic 7 (2/3; 1/7), Federico Ingrosso 6 (2/3; 0/2), Alberto Razzi 3 (0/1; 1/1), Robert Banach 3 (0/1; 1/1), Stefano Provenzano 0 (0/1; 0/1).

Tiri Liberi
: Janus Fabriano 12/20; Frata Nardo’ 6/9
Rimbalzi: Janus Fabriano 40 (Morgillo 11); Frata Nardo’ 26 (Bjelic 6)
Assist: Janus Fabriano 13 (Dri, Gatti 3); Frata Nardo’ 7 (Bonfiglio 4).

Carlo Eutizi

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: