Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Loreto Pesaro - Pallacanestro Senigallia: 81 - 54 , Serie D Regionale > Girone B

La Loreto Pesaro supera con autorità la Pallacanestro Senigallia e continua la propria marcia in testa alla classifica, grazie alla decima vittoria stagionale. La partita dura in pratica poco più di dieci minuti, con i giovani di coah D'Amato che partono con il piglio giusto, impongono il proprio ritmo alla partita e chiudono il primo quarto avanti 13-17. Dal parziale successivo, però, cambia completamente l'inerzia della gara.

I padroni di casa, infatti, cambiano marcia ed iniziano a spingere forte, aumentando l'intensità sia in attacco che in difesa, tanto da conquistare prima dell'intervallo un vantaggio in doppia cifra, che poi permetterà loro di controllare con sicurezza la partita fino alla sirena finale. Nella squadra pesarese, priva di Denis Jovanovic, bene Bianchi, 19 punti per lui, Parlani e Rolfini, entrambi in doppia cifra. Nel Senigallia, alla prima uscita senza Daniele Tagnani passato a Montemarciano (LEGGI QUI), bene Barantani e Maiolatesi autori, rispettivamente, di 18 e 1 5 punti.

Loreto Pesaro - Pallacanestro Senigallia 81-54

Pesaro
: Carnaroli 9, Bianchi 19, Parlani 14, Jovanovic D. ne, Paolini 4, Ceccarelli 2, Jovanovic B. 8, Rolfini 13, Giacomini 2, Tombari 4, Morelli 6. All. Mancini

Senigallia: Pegoli, Foschi 2, Marini, Candelaresi 2, Barantani 18, Marchetti 2, Bertoni 3, Maiolatesi, 15 Canullo 2, Paradisi, Figueras 10. All D'Amato

Parziali: 13-17, 27-13, 22-10, 19-14.
Progressivi: 13-17, 40-30, 62-40, 81-54.
Usciti per 5 falli: nessuno

Arbitri: Auriemma e Di Pinto

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: