x




New Basket Brindisi - Scafati Basket: 71 - 75 , Serie A > Girone Unico

La Givova Scafati torna alla vittoria superando la Happy Casa Brindisi. La partita si apre con una gran tripla di Mezzanotte, seguita dalla presenza sotto i tabelloni di Perkins a reagire ai primi squilli di Okoye e Logan (8-4). Proprio quest’ultimo realizza poi i tiri da lontano che ispirano uno 0-8 di controbreak, interrotto solo dai liberi e dal gioco da tre punti di Burnell del 13-12. Nel finale di periodo, continuano i botta e risposta con Burnell a replicare ad Okoye, Reed ad appoggiare in transizione e ribattere a Butjankovs, prima che Perkins sigilli il quarto con il rimbalzo in attacco del 19-16. Dopo oltre quattro minuti di siccità da entrambe le parti, Rossato firma il jumper del -1 campano, Riismaa risponde con la stessa moneta e poi Bowman in penetrazione risponde alle incursioni di Stone e Pinkins tenendo avanti l’Happy Casa sul 24-22. Al termine del tempo, Scafati mette la testa avanti trascinata dai centri da lontano di Stone e Logan, Reed risponde colpo su colpo con due magie e poi Stone sigla in penetrazione il 29-31.

In avvio di ripresa, ancora il duo Stone-Logan combina per i canestri da lontano del +8 gialloblu, Mascolo segna in fade-away il 31-37 ma ancora Logan in 1vs1 e un presente Butjankovs a rimbalzo fanno volare la Givova su un vantaggio in doppia cifra (31-43). Grazie ai tiri liberi di Riismaa, l’Happy Casa si scuote dal torpore e poi accende il proprio pubblico trascinata da Bowman e da sue due triple fulminanti che valgono il -6. Sul finire del quarto, Thompson sotto canestro e Stone con un’affondata in contropiede non fanno perdere la Trebisonda a Scafati, che resta avanti sul 42-50 dopo 30’.

Nell’ultimo quarto, è sempre Bowman a provare a trascinare la sua Brindisi e poi Etou insacca la bomba in transizione del 49-53. Dopo un timeout chiamato da coach Caja, Logan torna ad incantare pescando Thompson in taglio e rubando il pallone convertito nel nuovo +8 ospite. Coinvolgendo Perkins, Brindisi cerca di ricucire le distanze ma Okoye realizza un paio di bombe pesantissime e assieme a Pinkins respinge gli assalti pugliesi (55-66 a 3’ e mezzo dalla fine). L’ultimo guizzo di Etou da tre punti viene immediatamente spento dal canestro più fallo di Butjankovs del +11. Proprio quando sembra tutto finito, Bowman e Mascolo riaccendono l’Happy Casa con un 7-0 di parziale ma i liberi di Okoye e un gioco da tre punti di Pinkins rendono vani gli sforzi di Riismaa e compagni. Finisce 71-75.

Per i tabellini completi CLICCA QUI

Fonte: Lega Basket

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche: