Pallacanestro Femminile Umbertide - Basket Girls Ancona: 72 - 54 , Serie A2 Femminile > Girone Sud

Umbertide fa due su due in campionato e dopo aver espugnato Cagliari, festeggia il debutto casalingo superando Ancona. Gara decisa nella prima parte, quando la formazione di Staccini è riuscita a scavare un buon margine andando al riposo avanti di 11. Nella ripresa Ancona ha provato a riaprire i giochi, ma la PFU ha saputo rispondere con grande energia strappando la seconda vittoria stagionale. In crescita D’Angelo (14pt e 3 rb) e Savatteri (11pt), mentre in doppia cifra finiscono anche Stroscio (14) e Pompei (11).

UMBERTIDE: Pompei, Boric, Stroscio, D’Angelo, Savatteri
ANCONA: Mataloni, Maroglio, Diane, Rimi, Bona

CRONACA – Avvio di gara nel segno di Pompei, con la play della PFU a scrivere il 5-0. Rimi e Bona sbloccano le ospiti, ma la formazione di Staccini ha subito il giusto atteggiamento e con Stroscio e Savatteri, tocca il 17-8. D’Angelo e Paolocci aumentano il margine tra le due squadre, con la sola Mataloni in grado di limitare il passivo sul 24-17 della prima sirena. Anche nel secondo periodo la trama non cambia: Stroscio e D’Angelo fanno più dieci (29-19 prima, 31-21 poi), con le ospiti che continuano a far fatica sul fronte offensivo. Mataloni prova a ricucire nuovamente (35-27), ma la PFU è in controllo e dalla lunetta archivia la prima metà sul 38-27. Dopo l’intervallo la squadra di Staccini prova subito a spingere, volando sul più quattordici con la bomba di Pompei.

Ancona però è brava a non disunirsi e in una frazione in cui si segna davvero poco, trova in Diane e Mataloni le protagoniste per tenere aperto l’incontro, con la formazione di Castorina che prova a riavvicinarsi fino al 49-44 del trentesimo. Negli ultimi dieci minuti, Umbertide torna a mostrare il carattere della prima metà: D’Angelo va subito a segno, poi salgono in cattedra Boric e Stroscio infiammando il PalaMorandi con i canestri del più dodici. Ancona non riesce più ad attaccare con lucidità e ancora una volta è Stroscio a gasare i tifosi sugli spalti, firmando il 61-47. D’Angelo e Boric scrivono più diciotto, lanciando i titoli di coda con tre minuti d’anticipo. Il finale è così pura amministrazione: Umbertide vince 72-54.

Le parole di coach Staccini: “Ci tenevamo a confermare le buone sensazioni avute nella prima partita, soprattutto in casa davanti ai nostri tifosi che sono accorsi veramente numerosi, e siamo riusciti a giocare una buona pallacanestro per tutti i 40 minuti riuscendo a respingere ogni tentativo di Ancona di rientrare; sicuramente la strada è quella giusta ma non si può abbassare mai la guardia in un campionato che si preannuncia molto equilibrato”.

La Bottega del Tartufo Umbertide - Basket Girls Ancona 72-54 (24-17, 38-27, 49-44, 72-54)

UMBERTIDE: Pompei 11, D’Angelo 14, Boric 7, Stroscio 14, Savatteri 11, Bartolini, Scarpato 5, Avonto, Paolocci 9, Gambelunghe, Cassetta, Cupellaro 1. All. Staccini

ANCONA: Rimi 4, Bona 9, Mataloni 16, Diane 9, Maroglio 5, Pelizzari ne, Albanelli, Gianangeli, Garcia ne, Mandolesi ne, Pelliccetti 3, Yusuf 6. All. Castorina

Fonte: ufficio stampa PF Umbertide 

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche: