x




Pallacanestro Perugia - FeBa Civitanova: 50 - 68 , Serie B Femminile > Girone A

La Feba Civitanova Marche apre nel migliore dei modi il girone di ritorno imponendosi nettamente in casa della Pallacanestro Perugia per 50-68 e vendicando così la sconfitta di misura dell’andata. Una prestazione convincente per le momò che hanno avuto un ottimo approccio al match, scrollandosi di dosso nel corso dei 40 minuti le padrone di casa. Dopo un primo quarto equilibrato, 18-17, le biancoblu sono uscite fuori alla distanza scavando il solco vincente, riposo lungo sul 32-41, e gestendo bene il margine di vantaggio, prima di chiudere nell’ultima frazione sul +18. Una bella prestazione collettiva in cui ci sono da evidenziare i 21 punti di Jaworska, top scorer di serata, i 17 di Binci e i 15 della rientrante Malintoppi. Le ragazze di coach Iris Ferazzoli hanno anche tenuto bene in difesa, concedendo poco alle “bocca da fuoco” delle umbre.

“Oggi le ragazze hanno avuto un approccio alla partita giusto - commenta coach Ferazzoli - Abbiamo avuto buone percentuali al tiro, e anche sui tiri liberi. Per quanto riguarda la difesa siamo state brave a difendere sui loro terminali offensivi ed è da questa parte del campo dove la nostra squadra ha preso ritmo. È stata una vittoria che fa morale, dà forza e ci dà una bella spinta per la prossima partita contro Campobasso”.

PALLACANESTRO PERUGIA - FEBA CIVITANOVA 50-68 (18-17; 32-41; 44-52; 50-68)

PALLACANESTRO PERUGIA
: Piedel 8, Olajide 9, Soli 5, Nanà, Ricci, Stefanelli, Aquinardi 8, Cragnolino 12, Manganello 6, Vescovi 2. All. Posti

FEBA CIVITANOVA: Lazzarini, Severini 5, Sciarretta, Angeloni, Medori, Secka 8, Trobbiani 2, Binci 17, Jaworaska 21, Malintoppi 15, Vigilia. All. Ferazzoli

Arbitri: Carmelo Morina di Perugia e Gianpaolo Fazzino di Orvieto (TR)

Fonte: Matteo Valeri - ufficio stampa Feba Civitanova 

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche: