Pallacanestro Senigallia - CMB Delfino Porto Pesaro: 54 - 71 , Under 16 Eccellenza > Girone A

Giusto il tempo di ricaricare le pile dalla "battaglia" di appena due giorni fa, Senigallia e Delfino sono di nuovo in campo.
l'equilibrio mostrato nella partita di lunedì è il trend che accompagna i primi 5' di gioco con le due squadre che si ribattono colpo su colpo (13-13), De Meo e Bacchiani con 2 recuperi d'oro danno un mini break a Pesaro, che chiude il quarto avanti 17-19 Barbalich, con minuti di qualità, domina sotto i tabelloni su entrambe le metà campo portando a casa 4 rimbalzi offensivi e doppie chance che puntualmente vengono concretizzate, Scatassa, Imperatori e Castaldelli, si iscrivono a referto, ma è Scavolini con 2 triple consecutive a piazzare il primo importante allungo 23-32 al 15'.

Venturi e Valletti per Senigallia provano a ricucire il gap, ma la Delfino è bella e concreta e chiude meritatamente avanti (31-41 a fine secondo quarto). La pausa lunga, proprio come lunedi, non è benevola con i ragazzi di coach Biondi, 2 palle perse da rimessa danno nuova verve a Senigallia che con Arceci e Valletti provano a dare qualche grattacapo alla manovra ospite. Cicerchia con una preziosa conclusione da oltre l'arco, Pandolfi con una super giocata e la solita grinta di Castaldelli, respingono gli assalti dei locali arrivando al massimo vantaggio 41-57 al 30'. Ultimi 10' Senigallia prova a tirare fuori le energie rimaste, ma la Delfino è brava e attenta a controllare, De Meo e Scavolini chiudono di fatto il match. finale 54-71.

Pallacanestro Senigallia - Delfino Pesaro 54-71

Senigallia: Amato ne, Toderi 2, Venturi 9, D'Orazio, Camilletti, Valletti 22, Ndrev ne, Rossini, 4 Monterisi, Tombari 4, Tarsi ne, Arceci 13. All. Ruini

Pesaro: De Meo 15, Guidi, Sablich, Cicerchia 3, Imperatori 4, Tonucci, Scavolini 24, Castaldelli 6, Barbalich 2, Scatassa 4, Bacchiani 11, Pandolfi 2. All. Biondi 

Parziali: 17-19, 14-22, 10-16, 13-14.
Progressivi: 17-19, 31-41, 41-57, 54-71.
Usciti per 5 falli: nessuno

Fonte: CMB Delfino Porto Pesaro

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: