Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Pallacanestro Titano San Marino - Roseto Sharks: 79 - 77 , Under 18 Eccellenza > Girone C

Subito un referto rosa per la stagione della nuovissima Pallacanestro Titano/RBR che disputa il campionato Under 18 d’Eccellenza. La squadra di coach Massimo Padovano ha battuto 79-77 Roseto dopo una gara dai due volti: dominante nel primo tempo e col giusto carattere nello spuntarla nel finale dopo la rimonta ospite nella ripresa. Ottimo l’approccio dei Titans al match, con l’8-0 iniziale a testimoniarlo. La squadra riesce a produrre una buona difesa e a correre bene, con Semprini e Felici ad andare a referto spesso e volentieri fino al 25-12 del 10’. Nel secondo parziale la Pallacanestro Titano scava un solco ancora più marcato grazie a Pasolini, che piazza quattro triple fantastiche, e a tutta la squadra che fa sempre le cose giuste. All’intervallo si va su un eccellente 50-27.

Di ritorno dagli spogliatoi si spegne la luce, Roseto recupera punto su punto e ne prende occasione per galvanizzarsi possesso dopo possesso. Sebastianelli è inarrestabile e gli ospiti arrivano a contatto, con il tabellone del Multieventi che segna +4 Titans al 30’ (57-53). La marea di Roseto non si ferma nemmeno nel quarto parziale, col sorpasso che prende forma sul 60-62 e con una gara che a quel punto si fa ancora più complicata. San Marino a questo punto però mostra grande carattere e nervi saldi. Flan, Palmieri e Semprini mettono punti importanti, coi Titans che tornano sul +4 e mantengono un vantaggio di queste dimensioni anche negli ultimi minuti.

Padroni di casa avanti negli ultimi possessi, ma Roseto mette una tripla pazzesca con Sebastianelli a 11 secondi dal gong per il -1 (78-77). Fallo sistematico e Semprini in lunetta: dento il primo (79-77) ma non il secondo, con Roseto a cercare disperatamente un tiro negli ultimi secondi. A vincerla, lì, in quei momenti decisivi, è la difesa sammarinese e in particolar modo quella di Palmieri su Sebastianelli. Gli Sharks non trovano una buona soluzione e il punteggio rimane di 79-77. Grandi Ragazzi!!!

Pallacanestro Titano San Marino - Roseto Sharks 79-77

San Marino: Flan 15, Squarcia 2, Buzzone 6, Palmieri 9, Felici 16, Gaspari 3, Torelli 2, Alviti, Pasolini 12, Riva, Semprini Cesari 13, Campajola 1. All. Padovano

Roseto: Cocciaretto 8, Valentini, Pedicone 13, Alessandrini 12, Sebastianelli 27, Di Leonardo ne, Malatesta 9, Maule 3, Palmucci 5, Sottanelli. All. Rossi

Parziali: 25-12, 25-15, 7-26, 22-24.
Progressivi: 25-12, 50-27, 57-53, 79-77.
Usciti per 5 falli: nessuno

Arbitri: Bettini e Colinucci

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: