Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Pallacanestro Varese - New Basket Brindisi: 102 - 78 , Serie A > Girone Unico

Happy Casa Brindisi viene sconfitta nettamente all’Enerxenia Arena di Masnago, Varese, nell’incontro valevole per la sesta giornata di Lega A. La Openjobmetis Varese aggredisce sin dalla palla a due mettendo in chiaro i dettami tecnici e atletici che i 40 minuti esporranno in maniera chiara in tutte le fasi del gioco.

Varese preme subito il piede sull’acceleratore realizzando 20 punti nei primi 5 minuti di gioco (20-8). Vitucci pesca forze fresche e punti preziosi dalla panchina con gli ingressi di Zanelli e Campogrande e Brindisi chiude il primo quarto sotto la doppia cifra di svantaggio (26-19). Il capocannoniere della Lega A, Josh Mayo top scorer oggi con 26 punti, si scatena al tiro all’inizio del secondo quarto rispondendo alla mano calda di Campogrande e Varese torna ad avere un buon margine di vantaggio (40-28). Anche Jakovics si mette in ritmo permettendo ai padroni di casa di scappare via sulle ali dell’entusiasmo (47-30) tornando negli spogliatoi sul +14 (50-36).

Non cambia il copione al rientro in campo con Varese ad esprimere il doppio dell’energia rispetto agli avversari. Mayo predica pallacanestro in regia e Brindisi non riesce a trovare soluzioni sprofondando al -22 (63-41 al 23’). La reazione arriva attraverso i punti di capitan Banks (23 a referto) che si mette in proprio e piazza un mini break di 6-0 ma Ferrero e Simmons respingono con decisione l’attacco (77-59 al 30’). Troppi gli errori al tiro, in particolare ai liberi (20/31) e al tiro dalla lunga distanza (6/26) per rimanere a galla. La Openjobmetis tocca anche il +30 (89-59) e interrompe la striscia positiva biancoazzurre di 4 vittorie consecutive in campionato.

Il prossimo match di campionato sarà l’anticipo di mezzogiorno contro i campioni d’Italia della Reyer Venezia il 3 novembre al PalaPentassuglia di Brindisi. La Happy Casa in settimana partirà alla volta della Francia per il terzo turno della fase a gironi di Basketball Champions League. Palla a due mercoledì 30 ottobre alle ore 20.30 in casa del JDA Dijon.

Openjobmetis Varese - Happy Casa Brindisi 102-78 (26-19, 50-36, 77-59, 102-78)

OPENJOBMETIS: Peak 24, Clark 4, Jakovics 9, Natali 2, Vene 12, Simmons 12, Mayo 26, Tambone 3, Ferrero 10, Gandini ne, Seck ne, De Vita ne. All.: Caja.

HAPPY CASA: Banks 23, Brown 6, Martin 6, Zanelli 5, Iannuzzi 1, Gaspardo 7, Campogrande 6, Thompson 10, Stone 14, Ikangi, Cattapan. All.: Vitucci.

Arbitri: Tolga Sahin – Mark Bartoli – Gianluca Capotorto.
Note: Tiri da 2: Varese 21/29 Brindisi 20/30 | Tiri da 3: Varese 14/31, Brindisi 6/26 | Tiri liberi: Varese 18/21, Brindisi 20/31 | Rimbalzi: Varese 40 (27 RD, 13 RO), Brindisi 35 (21 RD, 14 RO).

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: