Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Pontevecchio Basket - Victoria Libertas Pesaro: 48 - 101 , Giovanili > Under 18 Eccellenza Girone F

La Vuelle Pesaro espugna nettamente il campo del Pontevecchio Basket e conquista la ventesima vittoria stagionale, confermando il primo posto al pari della Stella Azzurra Roma, che comunque può vantare una migliore differenza canestri nel doppio confronto diretto, ad una sola giornata dal termine della prima fase. Nell'ultimo turno in programma Lunedì 18 Marzo la Vuelle sarà di scena a Fabriano, mentre i romani ospiteranno Pescara.

Partita con poca storia, con i pesaresi che partono subito forte e conducono praticamente dall'inizio alla fine, con margini che dalla fine del primo quarto in poi sono stati sempre superiori ai quindici punti. I ragazzi di coach Lumnati non hanno mai mollato la presa, spingendo fino alla sirena finale, con il loro margine che è cresciuto gradualmente fino al +53 finale. Nella Vuelle in cinque sono andati in doppia cifra, con Centis su tutti con 24 punti. Nel Pontevecchio il migliore è stato Anastasi che ha firmato 9 punti. 

Pontevecchio Basket - Vuelle Pesaro 48-101

Pontevecchio: Moretti 6, Landrini 3, Taccucci 7, Perego, Anastasi 9, Curti 4, Chiappa 6, Marzocchi 2, Prosperini 5, De Pretis 6. All. Formato

Pesaro: Campagnoli 2, Pensalfini 11, Magi 9, Tognacci 11, Re 8, Parlani 6, Sablich 2, Pagliaro 7, Komolov 11, Mujakovic 10, Centis 24. All. Luminati

Parziali: 16-31, 8-16, 11-22, 13-32.
Progressivi: 16-31, 24-47, 35-69, 48-101.
Usciti per 5 falli: nessuno

Arbitri: Doronin e Maino

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: