Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Adriatico Ancona - Bad Boys Fabriano: 74 - 80

I Bad Boys Fabriano espugnano il campo dell'Adriatico Ancona e conquistano la quindicesima vittoria stagionale confermando il secondo posto in classifica a soli due punti dalla capolista Vigor Matelica. 

Partono forte i fabrianesi che comandano costantemente nei primi due quarti riuscendo ad andare al riposo a metà gara avanti di dieci punti (29-39). L'Adriatico ha il merito di rimanere sempre in partita, tanto che al rientro in campo riesce a recuperare tutto lo svantaggio spinto dai canestri di Di Felice e Altarino. Ad inizio dell'ultimo quarto di gioco le due squadre sono divise da un solo punto e la gara diventa molto equilibrata. A spuntarla alla fine sono i Bad Boys grazie soprattutto alle giocate di Fanesi, che negli ultimi dieci minuti di gioco firma 10 punti sui suoi 17 totali.

Tra i fabrianesi, oltre al già citato Fanesi, ottime le prove di Ramsdale, 19 punti per lui, e dell'esordiente Stegenga, classe 2000, che chiude con 16 punti. Nell'Adriatico quattro uomini in doppia cifra, con Gasparrini e Altarino su tutti con, rispettivamente, 19 e 17 punti.

Adriatico Ancona - Bad Boys Fabriano 74-80

Ancona: Pesaro 5, Battaglia 13, Ripanti 2, Bedetti 2, Gasparrini 19, Di Felice 12, Fenucci 2, Corradi 2, Altarino 17. All. Moro

Fabriano: Ramsdale 19, Carnevali 9, Pellegrini 3, Fanesi 17, Carsetti, Zepponi 3, Kraajenbosh 3, Cinti 2, Stegenga 16, Conti 8. All. Tavares

Parziali: 14-16, 15-23, 28-19, 17-22.
Progressivi: 14-16, 29-39, 57-58, 74-80.
Usciti per 5 falli: Corradi (Ancona), Carnevali (Fabriano)
Falli: Ancona 23, Fabriano 22.
Tiri da 3 punti: Ancona 5, Fabriano 11.

Arbitri: Vescovi e Nisi

La Redazione di BasketMarche

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: