Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Olimpia Pesaro - O.M.P. Pettinari Fossombrone: 53 - 62

L'O.M.P. Pettinari Fossombrone si aggiudica il recupero della settima giornata di ritorno sul campo dell'Olimpia Pesaro, e mette una seria ipoteca sulla conquista dei prossimi playoff. 

La partita è stata molto equilibrata, nonostante gli ospiti abbiano tenuto quasi sempre la testa avanti riuscendo però a chiudere i giochi solo nel finale.Nella squadra di coach Renzi buone prove di Edoardo santi, miglior marcatore della serata con 18 punti, e Vicario, che ha chiuso a quota 11. Nell'Olimpia in tre sono andati in doppia cifra, con Beltrami su tutti con i suoi 14 punti.

Olimpia Pesaro - O.M.P. Pettinari Fossombrone 53-62

Pesaro: Baldini 2, Beltrami 14, Saragoni Lunghi 10, Capriotti 3, Franceschini, Gili, Cofini 13, De Angelis 7, Mancigotti 2, Facciardini 2. All. Paffumi

Fossombrone: Barattini M. 8, Santi E. 18, Bartoli 3, Monaldi 5, Vicario 11, Montini 4, Santi S. 9, Curic, Diotallevi 2, Tadei 2, Bonci. All. Renzi

Parziali: 7-15, 20-15, 16-16, 10-16.
Progressivi: 7-15, 27-30, 43-46, 53-62.
Usciti per 5 falli: Beltrami (Pesaro)
Falli: Pesaro 18, Fossombrone 16.
Tiri da 3 punti: Pesaro 2, Fossombrone 5.

Arbitri
: Ardone e Bertuccioli

La Redazione di BasketMarche

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: