Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Cus Camerino - Adriatico Ancona: 65 - 71

L'Adriatico Pesaro espugna il campo di Camerino e conquista la quinta vittoria stagionale raggiungendo momentaneamente l'Independiente Macerata al quinto posto in classifica. 

Gli anconetani meritano la vittoria arrivata al termine di una gara condotta in testa dall'inizio alla fine. Dopo un primo quarto equilibrato, i ragazzi di coach Moro allungano nel secondo parziale riuscendo a conquistare un vantaggio in doppia cifra, che mantengono con autorità anche nel quarto successivo. I padroni di casa però non mollano e nell'ultimo quarto, trascinati da un Magrini da 29 punti finali, tentano una clamorosa rimonta che però non riesce. Tra gli anconetani bene Battagli, che chiude con 17 punti, Mancinelli ed Ausili, entrambi in doppia cifra.

Cus Camerino - Adriatico Ancona 65-71

Camerino: Re 2, Buccolini A. 4, Sagratini 3, Ballini 7, Tomassini, Mazzanti, Carboni 7, Abbracciavento 10, Buccolini M. 3, Martelli, Magrini 29. All. Formentini

Ancona: Benedetti 7, Battagli 17, Ripanti 5, Bedetti 6, Gasparrini 9, Vianelli 4, Ausili 10, Corradi 2, Mancinelli 11. All. Moro

Parziali: 20-23, 11-20, 14-16, 20-12.
Progressivi: 20-23, 31-43, 45-59, 65-71.
Usciti per 5 falli: Buccolini (Camerino)
Falli: Camerino 21, Ancona 18.
Tiri da 3 punti: Camerino 4, Ancona 2.

Arbitri: Paglialunga e Menichelli

La Redazione di BasketMarche

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: