Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Ignorantia Pesaro - Pallacanestro Senigallia Giovani: 54 - 76

Colpo grosso della Pallacanestro Senigallia Giovani che espugna il campo dell'Ignorantia Pesaro e si conquista la possibilità di chiudere i conti e volare in finale, sul proprio campo il prossimo Mercoledì 9 Maggio. I ragazzi di coach Paialunga disputano una buona gara e dopo un primo quarto molto equilibrato tentano un primo allungo nel secondo parziale riuscendo a rientrare negli spogliatoi a metà gara avanti 30-38. 

I pesaresi però si fanno trovare pronti, ed al rientro in campo dopo il riposo si rifanno subito sotto recuperando lo svantaggio. La partite si decide negli ultimi dieci minuti dove il Senigallia piazza un break di 11-31 che chiude definitivamente i giochi. Nell'Ignorantia bene Gianotti, 21 punti per lui, e Mazzi, che chiude a quota 15, mentre nel Senigallia ottima prova di Fronzi, autore di 20 punti.

Ignorantia Pesaro - Pallacanestro Senigallia Giovani 54-76

Pesaro: Giorgi, Sanchioni 2, Nicolini 2, Pandolfi 2, Kokich 2, Palazzi ne, Gianotti 21, Cecchini 8, Mazzi 15, Magi, Rosati ne, Azzi 2. All. Cecchini

Senigallia: Bertoni 6, Galli 2, Ceppitelli, Palestrini, Tombari 14, Del Torto 3, Falcioni, Paradisi 2, Angeletti 9, Figueras 11, Maiolatesi 9, Fronzi 20. All. Paialunga

Parziali: 17-15, 13-23, 13-7, 11-31.
Progressivi: 17-15, 30-38, 43-45, 54-76.
Usciti per 5 falli: Kokich (Pesaro)
Falli: Pesaro 24, Senigallia 21.
Tiri da 3 punti: Pesaro 7, Senigallia 7.

Arbitri: Siliquini e Mariani

La Redazione di BasketMarche

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: