Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Robur Osimo - Vigor Matelica: 70 - 77 , Serie C Gold > Girone Unico

Parte con il piede giusto la stagione della Vigor Matelica, che espugna il campo della Robur Osimo al termine di una partita molto combattuta ed intensa. Partono meglio i padroni di casa che chiudono avanti il primo quarto per 23-17, trascinati da un Ruini molto ispirato. Ma gli ospiti non si disuniscono e già nel secondo parziale riescono ad annullare lo svantaggio rientrando negli spogliatoi a metà gara in perfetta parità (36-36). 

Al rientro in campo dopo il riposo, gli uomini di coach Sonaglia prendono in mano le redono dell'incontro, e pur non conquistando mai vantaggi significativi guidano in testa per tutti i secondi venti minuti, fino a portare a casa i due punti. Nella Vigor in quattro vanno in doppia cifra, con Vissani su tutti con i suoi 18 punti. Tra i padroni di casa bene Ruini e Bini autori, rispettivamente, di 16 e 12 punti.

Robur Osimo - Vigor Matelica 70-77

Osimo: Carletti 6, Catalani 9, Conti 8, Domesi 8, Ruini 16, Bini 12, Paladino ne, Rasicci ne, Breccia 7, Loretani ne, Pierucci ne, Cardellini 4. All. Marini

Matelica: Mbaye, Rossi 7, Trastulli 6, Boffini 11, Tarolis 15, Vissani 18, Vidakovic 7, Pelliccioni ne, Selami ne, Sorci 13. All. Sonaglia

Parziali: 23-17, 13-19, 17-22, 17-19.
Progressivi: 23-17, 36-36, 53-58, 70-77.
Usciti per 5 falli: nessuno
Falli: Osimo 20, Matelica 23.
Tiri da 2 punti: Osimo 16/32, Matelica 20/41.
Tiri da 3 punti: Osimo 8/33, Matelica 10/21.
Tiri Liberi: Osimo 14/25, Matelica 7/13.

Arbitri: Paglialunga e Renga

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: