Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Sangiorgese 2000 - Cus Camerino: 82 - 65 , Promozione > Girone C

La Sangiorgese 2000 supera il Cus Camerino bissando il successo ottenuto nella gara di andata, e conquista la quinta vittoria stagionale, facendo un ulteriore passo in avanti nella corsa ai playoff. Primo tempo molto equilibrato con le due squadre sempre a stretto contatto, e con gli universitari che hanno chiuso avanti a metà gara sul 34-36. 

La gara è cambiata completamente nel secondo tempo, con i padroni di casa che hanno preso in mano con decisione le redini dell'incontro, allungando in maniera importante e conquistando un vantaggio in doppia cifra, che poi sono stati in grando di gestire con autorità fino alla sirena finale. Nella Sangiorgese ottime prove di Piergentili e Lodico che hanno chiuso, rispettivamente, con 29 e 24 punti, e positiva quella di Tomassini, autore di 17 punti. Nel Camerino, sceso in campo con la pesante assenza di Abbracciavento out per infortunio, bene Magrini che ha chiuso con 32 punti a referto.

Sangiorgese 2000 - Cus Camerino 82-65

Sangiorgese: Tomassini 17, Piergentili 29, Butinelli 2, Pizzuti, Paglialunga, Lodico 24, Apolloni 2, Gatti 1, De Angelis, Valenti 2, Fermani 5.

Camerino: Cintioli 7, Buccolini A. 6, Ercoli, Cingolani 2, Ballini 2, Tomassini 2, Stimilli 2, Carboni 12, Buccolini M., Poeta ne, Magrini 32. All. Formentini

Parziali: 17-21, 17-15, 27-12, 21-17.
Progressivi: 17-21, 34-36, 61-48, 82-65.
Usciti per 5 falli: Carboni (Camerino)

Arbitri
: Lanciotti e Petracci

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: