Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Pol. Adriatica Sport Pesaro - Wispone Taurus Jesi: 68 - 71

La Wispone Taurus Jesi vince lo scontro diretto sul campo dell'Adriatica Pesaro e conquista la nona vittoria stagionale.

La partita è equilibrata e rimane aperta fino alla fine, anche se la squadra jesina è quasi sempre in vantaggio seppur con margini inferiori ai dieci punti. I ragazzi di coach Filippetti riescono a contenere anche i tentativi di rimonta dei pesaresi portando a casa due punti molto importanti, anche se rimane il rammarico di non essere riusciti a ribaltare il -7 subito dall'Adriatica nella gara di andata. Per i Tori ottima la prova di Leonardo Pirani, miglior marcatore della serata con 21 punti, mentre tra i padroni di casa in quattro vanno in doppia cifra con Bernardini su tutti con i suoi 15 punti.

Pol. Adriatica Pesaro - Wispone Taurus Jesi 68-71

Adriatica: Corsini, Sorace, Zeppa 11, Marchionni 2, Gennari 5, Vincenzetti 4, Baiocchi 3, Rolfini 2, Bernardini 15, Morelli 13, Sorcinelli 13. All. Tonucci

Taurus: Astuti 5, Pirani L. 21, Gennaretti 2, Canali 11, Pistola 6, Penna ne, Marasca, Trillini 5, Sabbatini 9, Bellesi 7, Federici 5. All. Filippetti

Parziali: 15-19, 14-12, 14-21, 25-19.
Progressivi: 15-19, 29-31, 43-52, 68-71.
Usciti per 5 falli: Marchionni (Pesaro)
Falli: Pesaro 16, Jesi 17.
Tiri da 3 punti: Pesaro 6, Jesi 9.

Arbitri: Balacco e Lisotta

La Redazione di BasketMarche

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: