Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Wispone Taurus Jesi - Basket Giovane Pesaro: 67 - 69

Il Basket Giovane Pesaro espugna in volata il campo della Wispone Taurus Jesi e conquista l'ottava vittoria stagionale, salendo momentaneamente al quinto posto in classifica a soli due punti dalla formazione jesina.

Primi due quarti a favore dei padroni di casa che comandano costantemente nel punteggio arrivando a conquistare un vantaggio vicino ai dieci punti. Nel terzo parziale però il Basket Giovane stringe le maglie difensive ed aumenta il ritmo in attacco, ribaltando completamente il punteggio e chiudendo avanti alla penultima sirena sul 46-50. L'ultimo quarto è esteremamente equilibrato ed il finale punto a punto premia i pesaresi trascinati dalla buona prova di Andreani, miglior marcatore della serata con 18 punti, e dai positivi Lorenzi e Santinelli, entrambi in doppia cifra. Nei Tori in tre vanno in doppia cifra con Bellesi su tutti con 14 punti.

Wispone Taurus Jesi - Basket Giovane Pesaro 67-69

Taurus: Astuti 3, Pirani L. 13, Gennaretti, Canali 4, Pistola 8, Penna 2, Marasca, Trillini 2, Sabbatini 9, Bellesi 14, Federici 12. All. Filippetti

Basket Giovane:
Lorenzi 12, Giacomini 7, Andreani 18, Santinelli 10, Miron, Barilari ne, Benedetti 3, Lanci 6, Mancini, Sallese 8, Imperatori, Del Prete 5. All. Romanelli

Parziali: 16-10, 15-13, 15-27, 21-19.
Progressivi: 16-10, 31-23, 46-50, 67-69.
Usciti per 5 falli: nessuno
Falli: Jesi 13, Pesaro 15.
Tiri da 3 punti: Jesi 6, Pesaro 2.

Arbitri
: Tritarelli e Beltrami

La Redazione di BasketMarche

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: