Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Basket Giovane Pesaro - Basket Durante Urbania: 66 - 48

Il Basket Giovane Pesaro supera con autorità il Basket Durante Urbania e conquista la decima vittoria stagionale, che per i pesaresi significa sesto posto in classifica e più di un'ipoteca sulla conquista dei playoff.

Partita senza troppa storia con i padroni di casa che hanno fin da subito preso in mano le redini dell'incontro, chiudendo la sfida di fatto alla fine del secondo parziale quando il tabellone segnava un eloquente 41-18. Nella seconda metà di gara poi il trend non è cambiato più di tanto con il Basket Giovane che ha controllato la partita senza problemi fino alla fine. Nella squadra di coach Romanelli bene Andreani, miglior marcatore della serata con 19 punti, Santinelli e Del Prete, entrambi in doppia cifra. Nell'Urbania invece da segnalare la prova di Diotallevi che ha chiuso con 14 punti a referto.

Basket Giovane Pesaro - Basket Durante Urbania 66-48

Pesaro: Lorenzi 3, Giacomini 2, Andreani 19, Santinelli 14, Miron, Lanci 4, Sgherri 2, Mancini 6, Santangeli 2, Sallese 4, Imperatori, Del Prete 10. All. Romanelli

Urbania: Catani A. 3, Morelli 8, Catani E., Tasselli 4, Diotallevi 14, Scardacchi 7, Catani L., Bacciardi, Cucchiarini 3, Santi 9. All. Marinucci

Parziali: 18-10, 23-8, 13-16, 12-14.
Progressivi: 18-10, 41-18, 54-34, 66-48.
Usciti per 5 falli: Diotallevi (Urbania)
Falli: Pesaro 25, Urbania 22.
Tiri da tre punti: Pesaro 7, Urbania 3.

Arbitri: Caporalini e Camilletti

La Redazione di BasketMarche

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: