Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Pol. Adriatica Sport Pesaro - Virtus 88 Jesi: 45 - 43

La Pol. Adriatica Pesaro supera in volata la Virtus 88 Jesi e conquista la sesta vittoria stagionale, confermando il quarto posto in classifica. Partita dal punteggio molto basso, che ha visto i padroni di casa in vantaggio fin dal pirmo minuto seppur con vantaggi sempre inferiori ai dieci punti. Il finale punto a punto ha premiato la squadra di coach Tonucci che ha portato ben dieci giocatori a referto ma nessuno in doppia cifra. Tra gli jesini il migliore è stato Kouyate che ha firmato 13 punti.

Pol. Adriatico Pesaro - Virtus 88 Jesi 45-43

Pesaro: Carnaroli, Corsini 4, Zeppa 1, Marchionni 9, Gennari 2, Cristiano 3, Vincenzetti, Baiocchi 2, Rolfini 1, Bernardini 9, Morelli 8, Sorcinelli 6. All. Tonucci

Virtus: Mwana, Galiano 10, Lorenzetti 2, Valentini 11, Montanari, Bartolucci 4, Bordoni, Melderis 3, Kouyate 13, Elling ne. All. Nobili

Parziali: 12-4, 11-14, 14-12, 8-13.
Progressivi: 12-4, 23-18, 37-30, 45-43.
Usciti per 5 falli: nessuno
Falli: Pesaro 21, Jesi 16.
Tiri da 3 punti: Pesaro 5, Jesi 3.

Arbitri: Auriemma e Lisotta

La Redazione di BasketMarche

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: