Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Pallacanestro Fermignano - Basket Tolentino: 62 - 57

La Pallacanestro Fermignano supera il Basket Tolentino anche in gara 2, e si porta avanti 2-0 nella finale. I ragazzi di coach Paolucci riescono a sfruttare nel migliore dei modi il fattore campo, ed ora si giocheranno le loro chance di promozione a cominciare da gara 3 in programma a Tolentino Sabato 19 Maggio alle ore 21:15.

I padroni di casa giocano una buona gara conducendo per tutti i quaranta minuti, con vantaggi che nei due quarti centrali sono stati spesso in doppia cifra. Negli ultimi dieci minuti gli ospiti riescono a riavvicinarsi, ma non concretizzano fino in fondo la rimonta.Nel Fermignano buone prove di Matteo Tagnani, miglior marcatore della serata con 20 punti, Perini e Pontellini, entrambi oltre quota 10 punti. Nel Tolentino in tre vanno in doppia cifra, con Cardinali e Severini autori di 14 punti a testa.

Pallacanestro Fermignano - Basket Tolentino 62-57

Fermignano: Tagnani D., Spadoni 5, Tagnani M. 20, Ambrosi, Rossi ne, Santi 2, Marchionni 2, Pontellini 14, Fulgini ne, Alleruzzo 2, Perini 17. All. Paolucci

Tolentino: Cardinali 14, Nardi 8, Santinelli, Severini 14, Francesconi 13, Passarini ne, Poletti, Giuliani, Acquaroli 2, De Marco 3, Reggio 3. All. Cervellini

Parziali: 19-10, 17-15, 12-11, 14-21.
Progressivi: 19-10, 36-25, 48-36, 62-57.
Usciti per 5 falli: Santinelli (Tolentino)
Falli: Fermignano 15, Tolentino 21.
Tiri da 3 punti: Fermignano 6, Tolentino 5.

Arbitri
: Giovagnini e Santini

La Redazione di BasketMarche

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: