Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Cab Stamura Ancona - Pallacanestro Acqualagna: 82 - 65

Il Cab Stamura Ancona esordisce nel migliore dei modi nella semifinale playoff, e supera la Pallacanestro Acqualagna al termine di una partita giocata su buoni ritmi da entrambe le squadre.

Dopo un primo quarto molto equilibrato e chiuso in perfetta parità (19-19), è nel secondo periodo che i padroni di casa piazzano il break che si rivelerà poi decisivo. I ragazzi di coach Benini, infatti, nei secondi dieci minuti piazzano un parziale di 29-10 che mette una seria ipoteca sulla vittoria finale. Al rientro in campo dopo l'intervallo lungo gli ospiti si riavvicinano dimezzando lo svantaggio, ma non riescono mai a concretizzare fino in fondo la rimonta.

Il Cab Stamura riesce, anche nell'utlimo tempo, a contenere i tentativi di rimonta degli ospiti portando a casa la vittoria. Tra i padroni di casa, scesi in campo privi di Bartolucci, quattro uomini vanno in doppia cifra con Burdo autore di 22 punti. Nell'Acqualagna sono in tre ad andare oltre quota dieci punti, con Puleo che chiude con 22 punti a referto.

Cab Stamura Ancona - Pallacanestro Acqualagna 82-65

Ancona
: Orlandini 1, Rexha, Iurini 1, Monteriù 18, Trovamala 2, Burdo 22, Cinti, Bolognini 17, Di Battista 7, Cerioni ne, Naspi 14. All. Benini

Acqualagna: Mancinelli 6, Magnanelli ne, Lelli, Gaudenzi, Galasso ne, Toccaceli, Donnini 3, Federici 6, Puleo 22, Battistelli, Beligni 17, Muffa 11. All. Renzi

Parziali: 19-19, 29-10, 15-25, 19-11.
Progressivi: 19-19, 48-29, 63-54, 82-65.
Usciti per 5 falli: Iurini e Trovamala (Ancona), Donnini, Puleo e Battistelli (Acqualagna)
Falli: Ancona 23, Acqualagna 26.
Tiri da 3 punti: Ancona 8, Acqualagna 4.

Arbitri: Bonfigli e Berardini

La Redazione di BasketMarche

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: