Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Robur Osimo - Vis Castelfidardo: 83 - 76

La Robur Osimo supera una conbattiva Vis Castelfidardo e si aggiudica il derby. Partita molto combattuta ed intensa che vive sull'equilibrio dal primo all'ultimo minuto. I locali più volte tentano l'allungo ma gli uomini di coach Pesaresi ribattono colpo su colpo rimanendo in partita fino alla fine. E' una tripla di Cardellini nell'ultimo minuto a spegnere definitivamente le speranze della Vis. Lo stesso Cardellini è stato il miglior marcatore della serata con 21 punti, ma positive sono state le prove di David, Conti e Bini, tutti in dopia cifra. Tra gli ospiti quattro gli uomini in doppia cifra, con Soricetti e Monaci su tutti con rispettivamente 18 e 16 punti.

Robur Osimo - Vis Castelfidardo 83-76

Osimo: Bini 12, Breccia 2, Domesi 11, Rasicci 3, Loretani, Mazzieri ne, Conti 14, Carletti 5, Cardellini 21, Pierucci, David 13, Renna 2. All. Marini

Castelfidardo: Sampaolesi, Gobbetti 3, Vasiliauskas, Cervellini, Marini 10, Monaci 16, Soricetti 18, Mazzieri 4, Brandoni 1, Schiavoni 13, Graciotti 11, Rexha ne. All. Pesaresi

Parziali: 22-22, 22-19, 25-21, 14-14.
Progressivi: 22-22, 44-41, 69-62, 83-76.
Usciti per 5 falli: Renna (Osimo) e Marini (Castelfidardo)
Falli: Osimo 22, Castelfidardo 23.
Tiri da 3 punti: Osimo 6, Castelfidardo 6.

La Redazione di BasketMarche

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: