Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Nuovo Basket Fossombrone - Virtus Porto San Giorgio: 100 - 60

Il Nuovo Basket Fossombrone supera nettamente la Virtus Porto San Giorgio e conquista la dodicesima vittoria stagionale, che permette ai ragazzi di coach Giordani di rimanere da soli al terzo posto della classifica.

Dopo un primo tempo molto equilibrato, i padroni di casa prendono il largo grazie soprattutto ad un secondo quarto da 38 punti realizzati, che permette loro di andare al riposo con un vantaggio superiore ai venti punti. Al rientro in campo dopo l'intervallo il trend del match non cambia con il Fossombrone che riesce a gestire con tranquillità la seconda parte di gara, arrivando nel finale a toccare quota 100. Tra i biancoverdi padroni di casa in quattro in doppia cifra, con ravaioli su tutti con 29 punti realizzati. Nella Virtus solita grande prova di Shodipo, miglior marcatore della serata con 30 punti.

Nuovo Basket Fossombrone - Virtus Porto San Giorgio 100-60

Fossombrone: Santi 4, Savelli F. 4, Cicconi Massi 16, Vicario 2, Savelli L. 14, Nobilini 2, Morresi 10, Clementi 6, Barantani 4, Cecchini 6, Ravaioli 29, Beltran 3. All. Giordani

Porto San Giorgio: Shodipo 30, Cimini 6, Lanciotti, Calcinari 3, Cinti, Grossi, Prati 2, Andrenacci, Tizi 5, Alvear 10, Mizens 4. All. Sansolini

Parziali: 20-19, 38-16, 22-18, 20-7.
Progressivi: 20-19, 58-35, 80-53, 100-60.
Usciti per 5 falli: nessuno
Falli: Fossombrone 24, Porto San Giorgio 14.
Tiri da 3 punti: Fossombrone , Porto San Giorgio .

Arbitri
: Foti e Notarangelo

La Redazione di BasketMarche

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: