Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il Campetto Ancona - Pisaurum Pesaro: 81 - 74

Il Campetto Ancona archivia la sconfitta di Pedaso e torna subito alla vittoria superando un ostico Pisaurum Pesaro che ha ribattuto colpo sui colpo fino alla fine alla capolista.

I pesaresi, scesi in campo con le assenze di Giunta e Denis Jovanovic, hanno giocato alla pari della squadra di coach Marsigliani per oltre trenta minuti, tenendo anche la testa avanti a cavallo dei due quarti finali, per poi cedere quando gli anconetani hanno alzato il ritmo sia in difesa che in attacco. Ne Il Campetto ottime prove per Tarolis, miglior marcatore della serata con 24 punti, e Ruini, che ha chiuso a quota 22. Nel Pisaurum bene Gnaccarini che ha firmato 21 punti.

Il Campetto Ancona - Pisaurum Pesaro 81-74

Ancona: Centanni E. 2, Centanni F. 7, Ruini 22, Zandri, Giachi 2, Luini, Tarolis 24, Maddaloni, Redolf 10, Cognigni, Pajola, Baldoni 14. All. Marsigliani

Pisaurum: Bartolucci 15, Chessa 4, Neri ne, Bianchi 11, Gnaccarini 21, Diotallevi 10, Vichi 9, Jovanovic B. 4, Giovannelli ne. All. Leoni

Parziali: 30-23, 13-15, 16-23, 22-13.
Progressivi: 30-23, 43-38, 59-61, 81-74.
Usciti per 5 falli: nessuno
Falli: Ancona 19, Pesaro 16.
Tiri da 3 punti: Ancona 4, Pesaro 8.

Arbitri: Paciaroni e Menicali

La Redazione di BasketMarche

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: