Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Pistoia Basket - New Basket Brindisi: 83 - 77

Seconda sconfitta in altrettante partite disputate per la Happy Casa Brindisi, che esce sconfitta per 83-77 dal PalaCarrara di Pistoia.
Match quasi analogo all’esordio per la squadra di coach Dell’Agnello, costretta a inseguire per tutto l’arco dell’incontro in palese difficoltà dal punto di vista difensivo nei primi 20 minuti (46-34 il parziale) e offensivo fino a 5 minuti dalla fine.
Sull’orlo del baratro la Happy Casa tira fuori cuore e orgoglio, e così come avvenuto con Torino, ricuce in pochi minuti quasi tutto il gap accumulato fin lì: dal -20 (69-49) del 31’ al -5 (78-73) a 2 minuti dal termine.
La lunga rincorsa però si esaurisce nel finale, consentendo a Pistoia di festeggiare il bottino pieno di 2/2 in regular season.

Top scorer del match Marco Giuri con 21 punti, massimo personale in Lega A ritoccato dopo i 16 punti della scorsa domenica. Buone notizie anche da un positivo Mesicek, a segno con 13 punti di cui 7 realizzati in un super secondo periodo di gioco entrando dalla panchina.
La The Flexx vince nettamente la lotta a rimbalzo (45 a 32 carambole conquistate) e distribuisce in modo lucido e prezioso le proprie risorse in tutti gli uomini a propria disposizione. McGee (12 pt) risulta decisivo nei momenti caldi della partita ricacciando indietro la Happy Casa, Moore dispensa pallacanestro con 13 punti + 8 rimbalzi e 6 assist mentre Kennedy sfiora la doppia doppia da 9 punti e 10 rimbalzi.
Il dato emblematico di 8/21 dalla lunetta infrange pesantemente le velleità dei biancoazzurri.
Si ritorna in campo Sabato 14 Ottobre alle ore 20:45 per l’anticipo della 3° giornata di campionato, in programma al PalaPentassuglia contro i campioni d’Italia in carica della Reyer Venezia.

The Flexx Pistoia - Happy Casa Brindisi 83-77
Parziali: 26-16; 46-34; 67-49; 83-77

THE FLEXX: McGee 12, Kennedy 9, Barbon 2, Laquintana 6, Mian 10, Gaspardo 7, Bond 13, Magro 2, Sanadze 9, Moore 13, Onuoha ne. All.: Esposito.

HAPPY CASA: Mesicek 13, Suggs 2, Tepic 5, Oleka 2, Lalanne 8, Cardillo 6, Giuri 21, Barber 13, Randle 7, Sirakov ne, Canavesi ne, Petracca ne. All.: Dell’Agnello.

TIRI DA 2 PUNTI
– THE FLEXX: 23/47; HAPPY CASA: 18/42.
TIRI DA 3 PUNTI – THE FLEXX: 7/19; HAPPY CASA: 11/23.
TIRI LIBERI – THE FLEXX: 16/19; HAPPY CASA: 8/21.
RIMBALZI – THE FLEXX: 45 (10 off); HAPPY CASA: 32 (7 off).
ASSIST – THE FLEXX: 12; HAPPY CASA: 16.
PALLE PERSE – THE FLEXX: 15; HAPPY CASA: 12.

Arbitri: Enrico Sabetta - Alessandro Vicino - Nicola Ranaudo

Ufficio Stampa New Basket Brindisi

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: