Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Bergamo Basket - Pallacanestro Mantova: 67 - 73

Buona la prima per gli Stings che superano Bergamo al PalaNorda nell’anticipo della 1^ giornata di Serie A2 Est. Primo tempo difficile per i biancorossi che riescono però a far valere la propria maggior qualità nella seconda parte di gara, trascinati da Candussi e dagli americani. Mantova parte bene con Brownridge che realizza i primi 3 punti del campionato. Segue la reazione di Bergamo firmata da Jonas Bergstedt. Bergamo però reagisce subito e passa subito sul 9-5; Candussi annulla subito il mini-break avversario, artefici di varie realizzazioni che portano i biancorossi di nuovo sopra, fino al +2. La seconda metà del primo quarto prosegue con questo equilibrio: i padroni di casa non mollano la presa ma gli Stings mantengono sempre un paio di lunghezze di vantaggio.

Nel principio del secondo quarto Bergamo si porta avanti; Mascherpa e Solano infilano i canestri del +6 (28-22) ma la tripla di Candussi mitiga l’entusiasmo bergamasco. Gli avversari continuano comunque per la loro strada ed i biancorossi rincorrono: Fattori allunga di nuovo e la bomba di Brownridge serve a rimanere in contatto. Bergamo ripristina il vantaggio e arriva al +8, poi Candussi e Ferrara ci mettono una pezza (38-34) ma gli avversari mantengono sempre a distanza gli ospiti. Il primo tempo termina così con i mantovani a -6 sul 45-39.

E’ nel terzo periodo che arriva la risposta virgiliana. Il principio è ancora sotto il controllo di Bergamo ma con Browridge e Gergati che tentano di ridimensionare la distanza. Candussi segna il canestro del -1 e Vencato, dalla lunetta segna il +1 (49-50). I giallo-neri non ci stanno e tornano in vantaggio di due lunghezze grazie a Sanna, poi Maschera allunga, ma capitan Gergati infila un’importante tripla. Timperi conquista il rimbalzo difensivo che consente di costruire l’azione che riporta gli Stings in vantaggio con la tripla di Candussi (54-56).

Nell’ultimo quarto le due squadre segnano solo quattro punti nei primi tre minuti, poi Brownridge a sbloccare la situazione con un 2+1 che spinge gli ospiti sul +5 (56-61) e Cucci ne mette altri due. Bergamo, anche dopo il timeout di Ciocca, non trova più il canestro con conclusioni imprecise e affrettate. Jones dalla lunetta, dopo il decimo fallo subito, porta a +9 i suoi. Solano prova a riaprire il match, autore di un personale 4-0, ma Brownridge risponde con la bomba del 70esimo punto. E’ Mantova la vincitrice dell’incontro che inaugura la stagione con un bel successo!

Bergamo Basket 2014 – Dinamica Generale Mantova 67-73
(16-18; 45-39; 54-56)

Bergamo Basket 2014:
Ferri 2, Bergstedt 9, Mascherpa 11, Solano 22, Cazzolato 5, Sergio 9, Sanna 3, Fattori 6, Bozzetto, Bedini DNP, Ricci DNP, Piccoli DNP. Coach: Ciocca.

Dinamica Generale Mantova
: Ferrara 4, Candussi 21, Brownridge 23, Jones 11, Gergati 6, Timperi 2, Vencato 4, Cucci 2, Costanzelli DNP, Albertini DNP, Moraschini DNP. Coach: Lamma.

Ufficio Stampa Pallacanestro Mantova

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: