Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Sutor Montegranaro - Magic Basket Chieti: 68 - 87 , Serie C Gold > Girone Unico

Il Magic Basket Chieti riesce in ciò che non era riuscito a nessuno fino ad ora, cioè espugnare la Bombonera, che così cade al settimo appuntamento stagionale. Per gli abruzzesi arriva la sesta vittoria consecutiva che li conferma al secondo posto in classifica al pari dell'Unibasket Lanciano. Primo tempo molto equilibrato con le due squadre sempre a stretto contatto, senza che nessuna delle due riuscisse ad allungare in maniera decisa.

La gara di fatto si decide nel terzo parziale iniziato dagli ospiti con un mortifero 0-11 che indirizza l'incontro dalla parte dei biancoverdi. La Sutor, che ha pagato comunque la pesante assenza di Temperini, non riesce a reagire e la Magic Basket gestisce con sicurezza la seconda metà di gara fino alla sirena finale. Per i teatini in cinque vanno in doppia cifra, con Musci su tutti con 17 punti. Nella Sutor il migliore è Valentini che chiude a quota 14 punti.

Sutor Montegranaro - Magic Basket Chieti 68-87

Montegranaro: Lupetti 13, Selicato 13, Di Angilla 6, Ciarpella F. 9, Mosconi 3, Sabatini ne, Rossi 6, Bartoli 4, Palmieri ne, Valentini 14, Temperini ne, Marcantoni ne. All. Ciarpella M.

Chieti: De Gregorio 15, Mennilli 5, Italiano 16, Povilaitis 9, Musci 17, Alba, Di Falco 14, D'Amico ne, Fusella ne, Masciulli, Pelliccione 11, Razzi ne. All. Castorina

Parziali: 23-24, 21-18, 13-25, 11-20.
Progressivi: 23-24, 44-42, 57-67, 68-87.
Usciti per 5 falli: nessuno

Arbitri: Antinori e Renga

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: