Treviso Basket - Reyer Venezia: 80 - 76 , Serie A > Girone Unico

PRIMO QUARTO
Il primo match casalingo di questa stagione 2021/22 per la NutriBullet Treviso Basket è il derby contro la Reyer Venezia. Entrambe le formazioni arrivano da una solida vittoria nella prima di campionato. Coach De Raffaele schiera in campo per la palla a 2 Tonut, Phillip, Vitali, Brooks e Watt. I 5 di TVB, invece, sono Russell, Bortolani, Dimsa, Akele e Sims. Dopo un minuto in cui i team sono un po’ freddi, Sims sblocca la partita con una bella tripla, a cui risponde immediatamente Brooks con un canestro e fallo per il 3 pari. Un bel gioco a due tra Tonut e Watt permette al lungo la schiacciata del primo vantaggio ospite, ma ci pensa Sims con un canestro da rimbalzo offensivo e un bel jumper a firmare il 7-5. Phillip realizza per la nuova parità, ma Bortolani dopo una grande penetrazione segna il 9-7.

Si accende anche Tomas Dimsa dall’arco e infiamma subito la retina, ma Austin Daye appena entrato risponde per il 12-10. Ancora Sims appoggia a canestro e subisce fallo facendo impazzire il Palaverde sold out (15-10). Tonut in penetrazione da solo trova la via del canestro, ma Dimsa con 3 liberi porta il punteggio sul 17-12. Il fallo tecnico a coach De Raffaele regala a Sokolowski il libero del 18-12, seguito dall’and one di Aaron Jones e dal tiro in sospensione eseguito splendidamente da Bortolani (23-12). Daye torna a segnare per Venezia con una magia delle sue, ma Chillo dopo un ottimo taglio firma il 25-14. Il bellissimo primo parziale si chiude sul +10 (25-15) dopo i liberi di Echodas.

SECONDO QUARTO
Come in chiusura di primo quarto, è Echodas dalla lunetta a convertire i primi punti del secondo (25-17). A un canestro di Akele su assist di Russell, risponde Sanders piazzando il mini-break con due super canestri e due liberi (27-23). Con un giro in lunetta e un canestro da centro area Sims torna a segnare, ma Watt realizza il 31-27. Dopo un po’ di errori da una parte e dall’altra, Akele segna, ma Casarin commette fallo antisportivo su Phillip in contropiede che concretizza il -4 (33-29). Un appoggio di Brooks manda le formazioni negli spogliatoi sul punteggio di 33-31.

TERZO QUARTO
Un canestro immediato di Russell permette a TVB di conquistare il +4, ma risponde immediatamente Tonut (35-33). Giordano Bortolani realizza un canestro dei suoi in questo avvio di terzo periodo dal ritmo altissimo. Sanders continua ad essere molto caldo e Phillip in penetrazione riavvicinano Venezia, ma Dimsa infila due triple delle sue per il 43-37. Bortolani con un bellissimo canestro costringe De Raffaele al time out, ma in uscita dallo stesso converte anche i due liberi per il nuovo +10 TVB, 47-37. Tonut punisce la difesa dall’arco, ma Dimsa appoggia a canestro il 49-40. Russell ruba due palloni e porta il punteggio sul 53-40 prima segnando in penetrazione, poi servendo Akele in contropiede. Michele Vitali si prende sulle spalle la squadra e realizza dai 6.75, seguito dai bei canestri di Dimsa e Akele per il +14, massimo vantaggio TVB (57-43). Chillo stoppa Watt, ma non riesce a concretizzare e De Nicolao si riaccende dalla lunga distanza per il 57-46 che chiude il terzo quarto di gioco.

QUARTO QUARTO
Lo stesso De Nicolao dall’angolo riporta la Reyer sotto la doppia cifra di svantaggio, ma Russell sfrutta al meglio il blocco di Chillo per affondare i 2 punti del 59-49. Botta e risposta tra Sokolowski e De Nicolao che portano il punteggio a quota 62-52. Sokolowski è carichissimo e infila un’altra tripla, seguito dal canestro dell’ex di giornata Davide Casarin e dalla penetrazione di Russell (69-52). Daye fa tirare un sospiro di sollievo ai suoi, dopo minuti offensivamente difficili per la formazione veneziana, ma Russell con il floater firma il 71-54. De Nicolao tiene in piedi Venezia infilando la quarta tripla della sua serata, a cui segue un canestro dalla lunga distanza per Tonut (71-60). A un tiro in sospensione di Russell, risponde Tonut con le due triple che fanno definitivamente rientrare Venezia in partita (73-66). Qualche errore di troppo in questo finale di quarto periodo per TVB permette alla Reyer di riavvicinarsi ulteriormente grazie ai liberi dello stesso Tonut (73-68).

Treviso Basket torna a segnare con un giro in lunetta di Sokolowski, ma Watt con l’and one realizza il 75-71. A 35 secondi dalla fine TVB recupera un pallone fondamentale e Venezia spende fallo immediato, regalando a Sokolowski altri 2 liberi (76-71), ma Phillip spegne gli entusiasmi del pubblico trevigiano con la tripla del -2, 76-74 a 20 secondi dalla fine. Daye commette il quinto fallo e concede anche ad Akele un giro in lunetta (78-74). Vitali sbaglia la tripla e costringe i compagni a spendere un altro fallo su Sokolowski, che però non realizza i liberi che potevano chiudere la sfida. La terna fischia un fallo in attacco a De Nicolao a 6 secondi dalla fine e il conseguente fallo sistematico su Russell per l’ultima speranza del team ospite. Un 2 su 2 del folletto trevigiano e un canestro di Tonut a 1 seconod dalla fine portano il punteggio sull’80-76. Dopo la rimessa TVB, la bellissima partita di questa sera si chiude quindi con una vittoria, facendo cantare un Palaverde spettacolare.

La NutriBullet Treviso Basket, dunque, tornerà in campo per la prima sfida di regular season di Basketball Champions League martedì 5 ottobre contro il Vef Riga alle ore 20.30.

NUTRIBULLET TREVISO BASKET - UMANA REYER VENEZIA 80-76

NUTRIBULLET: Russell 14 (6-9, 0-2), Bortolani 10 (4-7, 0-3), Dimsa 15 (2-5, 3-6), Akele 10 (4-4, 0-2), Sims 14 (4-7, 1-2); Casarin 2 (1-2), Chillo 2 (1-1, 0-1), Sokolowski 9 (0-3, 2-4), Jones 4 (1-3, 0-2). Ne: Poser, Faggian. All.: Menetti

UMANA
: Phillip 9 (2-4, 1-3), Tonut 20 (3-8, 4-4), Vitali 3 (0-1, 1-5), Brooks 5 (2-4, 0-1), Watt 9 (4-11); Stone 0 (0-2 da 3), Daye 7 (2-3, 1-5), De Nicolao 12 (0-1, 4-6), Sanders 8 (3-3, 0-1), Echodas 3 (0-1), Mazzola 0 (0-1, 0-2). Ne: Cerella. All.: De Raffaele

ARBITRI
: Lanzarini, Paglialunga, Capotorto

NOTE
: parziali 25-15, 33-31, 57-46. T.l.: TV 16/20, VE 11/14. Da 2: TV 23/41, VE 16/38. Da 3: TV 6/21, VE 11/28. Rimbalzi: TV 41 (10 off., Sims 13), VE 30 (9 off., Brooks 6). Assist: TV 15 (Russell 7), VE 15 (De Nicolao 6). Perse: TV 14, VE 14 (De Nicolao 5). Recuperi: TV 10 (Russell 5), VE 6. Fallo tecnico a De Raffaele al 7’25” (17-12). Fallo antisportivo a Casarin al 19’02” (33-27). 5 falli: Daye al 39’41” (76-74), Watt al 39’51” (78-74). Spettatori: 1870. 

Fonte: ufficio stampa Treviso Basket

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche: