Victoria Fermo - Basket Fermo: 46 - 55 , Serie D Regionale > Girone B

Nono derby fermano nel campionato di serie D e ottava vittoria consecutiva del Basket Fermo quest’anno targato Forno a Legna Frinconi. Primi due punti nella terza gara del girone di andata per la formazione guidata da Marco Marilungo che porta entusiasmo e riaccende speranze per il proseguo del campionato. Partita non bellissima, sentita dalle due formazioni ancora a zero punti prima della palla a due, entrambe con il desiderio di smuovere la classifica. Gara spigolosa con molti errori da tutte e due le parti ma l’obiettivo per il Basket Fermo era vincere la partita e questo è stato raggiunto.

Se nei minuti iniziali la Victoria sembrava dovesse prendere un largo distacco dagli ospiti vista una partenza inaspettatamente positiva, il distacco però che non è arrivato. Raggiunti dagli avversari nella seconda metà del primo quarto hanno chiuso addirittura i primi dieci minuti sotto di un punto. Dal secondo quarto in poi i giallo blu del Basket Fermo hanno mantenuto sempre qualche punto di vantaggio senza però sferrare l’affondo definitivo, lasciando agli avversari la possibilità di raggiungerli. Il distacco del punteggio finale si è consumato tutto nei minuti finali con contropiedi veloci di Pasqualini e Poggi.

Un plauso particolare va fatto oggi alla prestazione di Luigi Daina, vera punta di diamante del Forno a Legna Frinconi Basket Fermo: 24 punti personali, quasi la metà di quelli realizzati dalla sua squadra, che ne hanno fatto non solo il miglior realizzatore ma decisamente il miglior giocatore complessivo dell’incontro, a prescindere dai punti realizzati. A dare man forte al numero 10 giallo blu sono stati un ispirato Filippo Poggi e un sempre più padrone dell’area piccola Libasse Ndour. Sotto tono, almeno nelle realizzazioni a canestro, Marco Quondamatteo che però ha compensato con la prestazione agonistica e l’azione difensiva, rendendo prezioso il suo lavoro anche questa settimana.

Ora non resta che attendere nella palestra di casa la prossima settimana l’Halley Informatica Matelica nella speranza che possa tornare in campo anche Davide Mezzabotta, reduce da un infortunio che però sembra si stia risolvendo per il meglio.

Victoria Basket Fermo - Forno Frinconi Basket Fermo 46-55

Parziali: 13-14, 10-13, 10-13, 13-15
Progressivi: 13-14, 23-27, 33-40, 46-55

Victoria: Cerigioli 4, Hoxha 2, Giacobbi 14, D’Onofrio 2, Spicocchi, Vennitti 3, Sbaffoni 2, Pratesi n.e., Pierantozzi, Paglialunga 4, Belleggia (cap.) 11, Viola 4. All.re Del Pontano, vice all.re D’Onofrio.

Forno Frinconi: Poggi 8, Pasqualini 4, Quinzi n.e., Zampacavallo, Bongelli 3, Dania 24, Quondamatteo 2, Cipriani n.e., Pedicone, Ballo 4, Ndour 10, Pelacani (cap.). All.re Marilungo, vice all.re Valentini.

Tiri da 3: Victoria 4, Forno Frinconi 3
Tiri liberi: Victoria 10 su 10 (100%), Forno Frinconi 8 su 9 (89%)
Falli: Victoria 15 con antisportivo a Vennitti, Forno Frinconi 17

Arbitri: Massimiliano Tritarelli di Macerata e Andrea Auriemma di Monte Porzio (PU) 

Fonte: Francesco Sandroni - ufficio stampa Basket Fermo

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche: