Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Victoria Fermo - Basket Fermo: 60 - 83 , Serie D Regionale Marche > Girone B

Seconda vittoria consecutiva per la TiEmme in questo campionato ma soprattutto sesto derby consecutivo conquistato dai giallo-blu dell’asd Basket Fermo ai danni di una spenta Victoria Basket. Il tabellone al suono della sirena finale segnava 23 punti di distacco che testimoniano come l’acerba formazione cestistica ospite sia stata più appetibile della troppo matura formazione casalinga.

La partita ha avuto una storia da raccontare solo nel primo quarto quando le due squadre si sono confrontate sostanzialmente alla pari, con alcuni allunghi della Victoria che l’ha portata a chiudere il primo periodo addirittura a cinque lunghezze di vantaggio. Poi, nel secondo quarto la partita si è chiusa. Sulle spinte in avanti di Bernard e le chiusure in difesa di Ballo il periodo termina 4 a 22 e ferma ogni velleità di rimonta della Victoria. Nel terzo periodo, nonostante la squadra di casa a tratti sembrava svegliarsi dal torpore del periodo precedente, continuava la marcia trionfale dei ragazzi di Marco Marilungo che chiudevano incrementando di altre cinque lunghezze. Nell’ultimo periodo, quando ormai la Victoria sembrava incapace di reagire, prima Poggi da solo (11 punti di fila con tre triple dei suoi 17 totali sono stati realizzati negli ultimi dieci minuti in piena e magnifica trance agonistica) poi i ragazzi dell’U18 della TiEmme riusciranno a tenere a bada Ricci e compagni e rubare altri cinque punti al risultato finale.

C’è poco da aggiungere. Nonostante la classifica vedesse le due squadre fermane a pari merito, il campo ha dimostrato la superiorità della TiEmme, non solo per gioco espresso e punti realizzati ma soprattutto per tenuta psicologica: i due falli tecnici fischiati alla panchina dagli arbitri e le continue liti che si sentivano e vedevano dagli spalti non sono stati certo una bella vetrina per la Victoria Basket. E le cose non dovrebbero migliorare per la classifica e il morale se la Victoria dovesse buttare uno sguardo al calendario dove troverà nelle prossime tre gare Macerata, Pedaso e San Severino, tre delle prime quattro in classifica. Anche per la TiEmme non ci saranno sicuramente passeggiate nelle prossime gare, a partire da quella in casa la prossima settimana contro Matelica, ma rinfrancata dalla vittoria nell’ennesimo derby riuscirà ad affrontarle con lo spirito giusto.

Victoria Basket Fermo - TiEmme Basket Fermo 60-83

Victoria Basket Fermo: Ricci (cap.) 11, Lodico 10, Hoxha 2, Giacobbi 5, D’Onofrio 4, Menghini, Cinti 6, Pierantozzi 14, Fenucci 4, Pelacani 4. All.re Cicchitti, vice all.re D’Onofrio

TiEmme Basket Fermo: Poggi 17, Mezzabotta 7, Sandroni 1, Damico 1, Pasqualini, Malaspina 2, Belleggia 14, Bernard 18, Verdecchia (cap.) 11, Ballo 10, Bastarelli 2. All.re Marilungo, vice all.re Valentini.

Parziali: 24-19, 4-22, 13-18, 19-24.
Progressivi: 24-19, 28-41, 41-59, 60-83.

Tiri da 3 realizzati: Victoria 4, TiEmme 9
Tiri liberi: Victoria 10 su 18 (55%), TiEmme 14 su 18 (77%)
Falli: Victoria 18 con due tecnici alla panchina, TiEmme 22
Nessun uscito per 5 falli

Arbitri: Mengucci di Pesaro e Battino di Ancona

Francesco Sandroni

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: