Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Victoria Libertas Pesaro - Aquila Basket Trento: 65 - 77 , Serie A > Girone Unico

Seconda partita consecutiva in casa per i biancorossi (la scorsa domenica sconfitti con punteggio Nba dalla grandinata di triple della Vanoli di Meo Sacchetti), che attendono in questa antivigilia di Natale Trento, reduce in settimana dall’ultima partita di Eurocup dei gironi (persa con il Valencia), mentre sabato scorso aveva battuto in casa la Grissin Bon Reggio Emilia, agganciandola in ultima posizione di una classifica che nella parte destra vede 8 squadre in due punti.

Arbitri: Lanzarini S.,Attard B.M.,Giovannetti G. (spett:4278 )

 

QUINTETTI:

VL
: Blackmon, McCree, Artis, Murray, Mockevicius
TRENTO: Marble, Forray, Craft, Gomes, Hogue

PARZIALI: 24-16; 35-43(11-27); 53-58(18-15); 65-77(12-19)

VL: Blackmon Jr. 17, McCree 17, Artis 3, Murray Jr. 6, Conti 0, Bonci ne, Ancellotti 0, Alessandrini Ne, Monaldi 5, Shashkov 0, Zanotti 2, Mockevi?ius 15.

TRENTO: Marble 12, Pascolo 12, Mian 13, Forray 4,Flaccadori 2, Craft 15, Mezzanotte Ne, Gomes 8, Hogue 9, Lechthaler Ne, Jovanovic 2

1° Quarto

Inizio di partita contratto con diversi errori d entrambe le parti. Per la Vl segnano subito Murray e Blackmon. Rispondono per Trento Murble e Forray con un canestro regalato dalla difesa pesarese.Mockevicius segna i loiberi dell’8-4. Trento cercs soprattutto l’isolamento e riesce andare al ferro sempre con semplicità;la Vl è assopita anche a rimbalzo, ma nella metà campo offensiva il pick and roll Artis-Mockevicius sembra funzionare bene. Ma l’entrata al ferro dei trentini rimane molto semplice. Al quinto Galli sostituisce Artis per Monaldi,mentre entra Mian per Trento. Monaldi subito con il pallone perso propizia la schiacciata di Murble.

Mockvevicius continua ad imperversare con pick and roll. Trento si mangia due punti già fatti con Hogue e la Vl ne aprrofitta altra parte con il libero di Monaldi di un nuovo +4. Hogue si fa sentire sotto canestro e di fronte a 3 pesaresi prende il rimbalzo in attacco e il canestro.Tripla di Blackmon dopo ottimo rimbalzo attacco Zanotti. Monaldi fa +7 dalla lunetta. McCree dopo rubata dell’ottimo Zanotti inchioda la gran schiacciata.Lo stesso Zanotti propizia un'altra palla con la rubata su Flaccadori, ,ma la Vl in contropiede con Monaldi non riesce a fare più 9 con la tripla. Si chiude sul 24-16.

2° Quarto

Inizio di quarto che si apre con la tripla di Mian del -5.Vl in difficoltà offensiva e Trento ristabilisce il -3 con Pascolo e Flaccadori. McCree segna i primi punti del quarto pesarese, ma la Vl incassa altra tripla di Mian lasciato colpevolmente libero ancora dalla difesa biancorossa. Galli decide di fare entrare anche Conti. Craft ristabilsce in contropiede la parità sul 28. Infrazione di passi di McCree e Galli che chiama (forse con ritardo) il primo timeout del match.Ancora Mian con la bomba, rubata di Craft e ancora Mian per il suo 4/4 da oltre l’arco,in serata di grazia al tiro. Mockevicius interrompe la striscia negativa.

Ma la Vl è in evidente difficoltà. Alle difficoltà della squadra pesarese siaggiunge anche il terzo fallo di Blackmon. A meta quarto Trento è sul +5 e Pesaro ha segnato la miseria di 6 punti.Jovanovic va per il +7. Senza alcuna soluzione in attacco, Tiri molto forzati la Vl si espone al contropiede di Trento che va sul +9. Due perse consecutive per i pesaresi che paino improvvisare ogni volta; Trento non ne approfitta. Murray con il sottomano e la tripla allo scadere di McCree propiziano il parzialino di 5-0 per il -4.Hogue dalla lunetta tira i proverbiali mattoni, Craft riallunga sul +6 con l’incursione. 

Monaldi spara altra tripla corta sul ferro. Hogue riscrive il +8 . Murray stoppato da Marble, il quale sbaglia dall’altra la tripla del possibile +11 e mantiene psicologicamente a galla una Vl completamente fuori dal match.Si chiude un pessimo quarto per i pesaresi sul 35-43 (parziale di 11-27).

3°Quarto

Inizio che vede i liberi di Mockevicius per i pesaresi: lo stesso lituano va per il -4. Craft continua però ad arrivare al ferro con troppa facilità. Marble riporta il +8. Il salvatore della Vl ancora Mockeviciuc che fa un gioco da 4 punti e porta il suo bottino a 8 nel quarto per. Trento ora è in grosso difficoltà offensiva e Buscaglia fa entrare Mian, castigatore primo tempo.

La Vl spreca dalla lunetta i liberi ma si rifà sotto sul -2 e Trento che ha segnato solo 4 punti.Ma ancora Craft a tagliare le castagne dal fuoco. Momento della partita dal punto di vista tecnico veramente brutto: errori da entrambe le parti, la Vl paga di più con il terzo fallo di Mockevicius, costretto però a rimanere in campo. Pascolo corregge con il tap-in Jovanovic e rifà +6. McCree segna una tripla vitale ; risponde Gomes con la stessa moneta. Blackmon per i pesaresi è fuori partita. Vl pasticciona,ma Trento non ne approfitta per allungare ancora di più.

Gli errori come detto fioccano; Mockevicus va a rifiatare in panchina. Artis segna i primi due del match ma Gomes riallunga con la Vl che si accontenta di tiri da tre. A rimettere in linea di galleggiamento è la tripla di Blackmon a 5 secondi dalla sirena. Si chiude un bruttissimo quarto con la Vl che ha rosicchiato tre punti rispetto al 35-43 dell’intervallo e insegue 53-58.

4°Quarto

Si inizia come si era chiuso con la tripla di Blackmon per il -2.Pascolo con due rimbalzi offensivi rimette 4 punti.La Vl però è troppo frenetica per tentare d chiudere il buco e viene ricacciata a meno 6 dai liberi di Hogue.Mockevicius commette i quarto fallo commettendo sfondamento e la sitazionene si complica notevolmente con l’entrata di Murble per un nuovo +8 per la Dolomiti Energia e conseguente timeout obbligato pesarese. McCree riaccorcia ancora con la tripla salvagente.

Non segna nessuno e per la Vl è un grosso problema.Craft sbaglia il sottomano, ma Pascolo salva trentp che ritorna avanti di 7 punti. Ancora Crradt e questa volta sono 9 punti da recuperare. I pesaresi sono oltremodo precipitosi: MccCree vuole segnare da solo, lla Dolomiti chiude il ferro in maniera impeccabile.Murble sbaglia il possibile +11, mentre Zanotti appoggia il -7. Cratf isolato dopo il rimbalzo in attacco risegna un nuovo +9 a due minuti e spicci. Lo stesso ruba il pallone dalle mani di McCree e subisce l’antisportivo che probabilmente chiude le ostilità, ma Trento non capitalizza e la Vl ha ancora flebili speranza ma McCree ancora con l’uno contro cinque sbatte contro il muro trentino.

Murble segna e chiude definitavamente le ostilità con un minuto da giocare. Si chiude una brutta partita sul 65-77 ,che la Vl ha interpretato malissimo subendo troppo sotto canestro e attaccando in maniera sempre precipitosa, soprattutto nelle palle decisive del secondo tempo praticamente solo con McCree che puntualmente si stampava sui lunghi dolomitici trentini.

Giacomo Bertini

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: