Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Victoria Libertas Pesaro - Oxygen Bassano: 64 - 62 , Giovanili > Under 18 Eccellenza Interregionale E

La Vuelle Pesaro supera l'Oxygen Bassano nello scontro diretto tra le due squadre al comando del Girone E e porta a casa la terza vittoria consecutiva, confermando la propria imbattibilità. I ragazzi di coach Luminati disputano un'ottima gara per almeno trenta minuti di gioco conducendo sempre con margini intorno ai dieci punti, per allungare in maniera ancora più consistente nella seconda parte del terzo periodo, chiuso con il massimo vantaggio di 16 punti (58-42 al 30').

Negli ultimi dieci minuti di gioco però i veneti approfittavano di un calo dei padroni di casa ed alzavano i ritmi sia in attacco che in difesa, concedendo solo 6 punti in dieci minuti ai pesaresi, arrivando a sfiorare una rimonta che avrebbe avuto del clamoroso. Nella Vuelle ottime le prove di Shashkov e Conti che hanno chiuso con 24 punti realizzati a testa. Nel Bassano il migliore è stato Piloni che ha messo a segno 15 punti.

Vuelle Pesaro - Oxygen Bassano 64-62

Pesaro: Gulini, Pensalfini 2, Calbini 2, Conti 24, Tognacci 6, Re ne, Pagliaro ne, Komolov ne, Mujakovic 2, Alessandrini 4, Shashkov 24. All. Luminati

Bassano: Fiusco, Tersillo 9, Pellicchia ne, Basso ne, Bargnesi 7, Piloni 15, Agbamu 2, Valente ne, Bogliardi 10, Da Campo 8, Gajic 11. All. Papi

Parziali: 24-14, 19-21, 15-7, 6-20.
Progressivi: 24-14, 43-35, 58-42, 64-62.
Usciti per 5 falli: nessuno

Arbitri: Bertuccioli e Bartolini

Foto pagina Facebook VL Papalini Spa Settore Giovanile

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: