Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Virtus Basket Terni - Uisp Palazzetto Perugia: 78 - 72 , Serie D Regionale Umbria > Girone Unico

In un palazzetto (di Acquasparta) stracolmo, Rinaldi ne mette 40 e trascina i suoi alla vittoria. 78-72 il finale, dopo una vera e propria maratona che sembrava non voler finire mai. I ragazzi di Pasqualini partono molto contratti in attacco, probabilmente l'esordio casalingo davanti a tanti tifosi ha emozionato un po' troppo i giocatori in campo (da considerare anche l'assenza di Lorenzo Carosi causa infortunio muscolare) e il solo Rinaldi riesce a trovare con continuità canestri sia da oltre l'arco che in area. Il momento peggiore è verso la fine del secondo quarto quando la virtus subisce un parziale di 8-0 e chiude all'intervallo sotto di 9 (22-31).

Al rientro dagli spogliatoi rientra una squadra motivata e attenta e grazie anche ad un ritrovato Frolov (serataccia per lui), coadiuvato dal solito Rinaldi, la virtus si rifà subito sotto e passa anche in vantaggio di 4 punti (54-50). Da qui, tre possessi sciupati in attacco consentono alla giovanissima squadra perugina di rifarsi sotto e pareggiare i conti. Nei primi due supplementari è Perugia a condurre per ben due volte di 5 punti ma Alija e Finetti non hanno nessuna intenzione di andare a casa senza vittoria e con due canestri ciascuno e con un libero di Arra (sotto di 1 ad 1" dalla fine) impattano il risultato fino al terzo over time.

Con le energie esaurite da una parte e dall'altra è il folletto reatino che chiude la partita (prestazione strepitosa!) con 6 punti consecutivi dopo un'altra bomba di Finetti. Nessuno poteva immaginare un esordio più bello e avvincente di questo, con i tantissimi supporters arrivati da Terni ma anche molti Acquaspartani a festeggiare in campo e sugli spalti. Bene così, bravi tutti i ragazzi scesi in campo, molto positivo l'impatto di Corpetti e Passari, ma anche quello di Belvedere, Ciuffa, Macchioni e Menicocci che portano il loro mattoncino alla causa! C'è poco tempo per godersi la vittoria perché si scenderà in campo mercoledì 16 alle 21.15 a Monterotondo contro Fara in Sabina. Forza Virtus!

Virtus Terni - Uisp Palazzetto Perugia 78-72

Terni: Corpetti 1, Belvedere, Picchiarati 2, Finetti 6, Passari 2, Macchioni, Rinaldi 40, Frolov 7, Arra 5, Menicocci, Ciuffa, Alija 15. All. Pasqualini

Perugia: Versiglioni 11, Lupattelli 6, Ginepri 5, Ciccarelli 2, Bartoccioni, Ragni 12, Minieri 4, Cenerini 2, Palazzoni 17, Rossi 8, Gatto 5, Caneponi. All. Vispa

Parziali: 10-9, 12-22, 23-11, 9-12, 8-8, 7-7, 9-3.
Progressivi: 10-9, 22-31, 45-42, 54-54, 62-62, 69-69, 78-72.
Usciti per 5 falli: Frolov (Terni)

Arbitri: Piancatelli e Sparvoli

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: