Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Olimpia Matera, il Presidente Rocco Sassone commenta la chiusura anticipata della stagione

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/03-04-2020/olimpia-matera-presidente-rocco-sassone-commenta-chiusura-anticipata-stagione-600.png

Social

La stagione sportiva di serie B di pallacanestro è stata dichiarata ufficialmente conclusa. A renderlo noto è stata la Lega Nazionale Pallacanestro, che a sua volta ha ricevuto la relativa comunicazione dal presidente della FIP Giovanni Petrucci. Un provvedimento che si è reso necessario alla luce della richiesta effettuata lo scorso 23 marzo dal presidente della Fip Basciano e dopo il parere del coordinatore del Settore Agonistico FIP, Marcello Crosara.

La Lega ha altresì comunicato che a breve, in ottemperanza a quanto richiesto dalla FIP, prenderà via il tavolo di lavoro con i rappresentanti di Lega Nazionale Pallacanestro relativo alle proposte di organizzazione e gestione del Campionato di Serie B 2020/2021.

“Una decisione inevitabile e assolutamente logica - è il commento del presidente dell'Olimpia Basket Matera Rocco Sassone -. Viviamo un'emergenza sanitaria senza precedenti, della quale purtroppo non conosciamo l'epilogo. Ed al fine di garantire la sicurezza degli atleti, dei dirigenti, degli arbitri e di tutti gli addetti ai lavori è giusto che si ponga fine anticipatamente a questa stagione, anche in considerazione delle modalità e dei tempi stretti per chiudere i campionati.

Da parte nostra, con grande rammarico accettiamo questo provvedimento, nella consapevolezza di aver intrapreso un percorso sportivo che ci stava dando grandi soddisfazioni, alla luce di un terzo posto in campionato a pochi passi dalla vetta e di una final eight di Coppa Italia raggiunta con pieno merito. Già da alcune settimane avevamo liberato i giocatori, consentendo loro di raggiungere i propri familiari, e, naturalmente, in conseguenza della chiusura anticipata della stagione, ci siamo ripromessi di risentirci a stretto giro per pianificare anche con loro il futuro, sul quale la società è già al lavoro. Un ringraziamento a loro, allo staff tecnico e operativo, per l’ottimo lavoro svolto che ci ha consentito di toglierci belle soddisfazioni, e naturalmente al nostro pubblico, che ci è stato sempre accanto.

Per il momento - conclude il presidente Sassone a nome anche di tutto il Cda dell'Olimpia - non posso che rinnovare l'invito agli sportivi materani di restare e casa e rispettare le indicazioni governative per venir fuori al più presto da questa difficile situazione, con l'intento di tornare a breve ad una vita normale e rivederci ancora più forti e determinati per una stagione 2020/2021 che possa continuare sulla strada tracciata”.

Fonte: ufficio stampa Olimpia Matera

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: